La Regia punta Riverola ma è carissimo

riverola

Calcio Lega Pro: la società valuta il centrocampista che ha però un ingaggio alto, si scatena l’asta per Marco Guidone.

Il mercato in entrata della Reggiana non è ancora decollato mentre si registrano offerte concrete per due suoi giocatori. Il più richiesto è l’attaccante Marco Guidone, nel mirino di Piacenza, Gubbio, Lucchese e Carrarese. L’attaccante esterno Luigi Falcone piace a Sudtirol e Viterbese.

Per quanto riguarda “BigDrive” la società non ha al momento intenzione di cederlo senza avere prima trovato un sostituto adeguato.

Sul fronte acquisti la società granata non ha intenzione di fare follie e pertanto ci saranno arrivi in pari misura alle cessioni. E chi arriverà dovrà guadagnare più o meno come chi parte. Se poi con il passare dei giorni dovessero presentarsi delle occasioni importanti i dirigenti di via Mogadiscio le valuteranno.

L’ingaggio è l’ostacolo principale per portare in granata il centrocampista spagnolo Martì Riverola del Foggia, cresciuto nelle giovanili del Barcellona, sua città natale. Il giocatore classe 1991 sarebbe stato proposto alla Reggiana, anche come scambio con Vasile Mogos, ma lo stipendio del catalano è proibitivo per i parametri della società di Mike Piazza. Dunque, a meno di un contributo importante da parte del Foggia, l’operazione non andrà in porto. Il giocatore piace indubbiamente e le due società, che hanno già collaborato nell’operazione di Tony letizia, ne hanno discusso.

Mogos, come detto ieri, ha delle richieste da varie squadre ma si muoverà soltanto nel caso si presentasse un club di serie B: è confermato che c’è stato un abboccamento da parte dell’Ascoli.

La Reggiana al momento non è intenzionata a voler acquistare i calciatori ma vuole effettuare solo operazioni su atleti che si svincolano, come accade spesso in Lega Pro. Pertanto il 25enne Luca Lulli della Samb, che pice al ds Andrea Grammatica, al momento non sembra un obiettivo alla portata. Anche il Modena ha bisogno di fare cassa e pertanto le piste che portano al terzino Luca Calapai e al portiere Nicolò Manfredini potrebbero perdere consistenza. Si parla anche di un interessamento per il portiere dell’Avellino Daniel Offredi, ma se arrivasse toglierebbe il posto a un altro “over”, che dovrebbe essere ceduto, e non al giovane Davide Narduzzo (che dunque ha ottime possibile di restare al suo posto).

L’attaccate della Virtus Entella Gaetano Masucci, che piace ai granata, è nel mirino di squadre come il Bari e il Verona, mentre il centrocampista Michele
Troiano sembra orientato a voler restare a Chiavari.

Domani la Reggiana si ritroverà in via Agosti per il primo allenamento del 2017. Salvo sorprese dovrebbero presentarsi tutti. La squadra deve iniziarea a preparare la sfida con il Venezia, decisiva per il suo cammino dei prossimi mesi.

Fonte – Gazzettadireggio.gelocal.it

Comments

comments

Leave a Reply

3 Commenti on "La Regia punta Riverola ma è carissimo"

Notifica di
Ordina per:   nuovi | vecchi | più votati
Max
Membro

Mogos? Ma non si chiamava Mogol?

Giuseppe
Membro

A questo punto a mio avviso la priorità è piazzare Letizia per far spazio ad una punta over, ma non sarà semplice visto il contratto che ci lega a lui. Poi c’è Quinto che comunque per la sua carriera e per quello che ha dato al Foggia, merita un posto da protagonista che in questo momento il Foggia non può dargli e non credo sia così difficile trovargli una sistemazione. Infine Riverola, che sinceramente terrei a meno che non si monetizzi.

Cuore Rossonero
Membro

Per me Di piazza e Donnarumma possono rimanere dove stanno..
Contano le motivazioni e questi mercenari non comprendono l’importanza di vestire la nostra maglia, manco fossero tutti sti fenomeni.
A questo punto viva Evacuo che almeno si sentirebbe onorato.
Poi lo scambio con Chirico lo reputerei molto intelligente…
Ma poiché noi siamo i più furbi e scaltri del mondo riusciremo a cogliere l’opportunità???

wpDiscuz