LA CARICA DEI 10 MILA PER IL FOGGIA MA LA FORMAZIONE E’ UN REBUS

tifosi7
Tempo di lettura: 1 minuto

Impennata nella vendita dei tagliandi per la sfida di domani col Martina: scelte blindate

Giorno di rifinitura, quello di oggi, per il Foggia. Domani pomeriggio allo Zaccheria c’è il penultimo atto della stagione regolare contro il Martina e la settimana corta obbliga agli straordinari la truppa di Roberto De Zerbi. Che, nella sfida contro i tarantini, non ha alternative alla vittoria per blindare la qualificazione ai play off e provare a riprendersi la piazza d’onore, approfittando del duro impegno dell’attuale vice capolista, il Lecce, domani di scena a Benevento. O domani o mai più, verrebbe automatico dire in ottica sorpasso. Anche perché negli ultimi 90 minuti i rossoneri saranno di scena sul campo della Juve Stabia e i salentini ospiteranno la Cenerentola del campionato, ovvero la Lupa Castelli Romani.

LA CARICA DEI 10 MILA – A dare manforte a Iemmello e soci sarà la cornice di pubblico: anche domani verosimilmente sarà superata l’asticella delle diecimila presenze: tanti saranno quelli che affolleranno lo Zaccheria. Nelle ultime ore c’è stata un’impennata nella prevendita dei tagliandi e i numeri anche questa volta lasciano presupporre che ci sarà il pubblico delle grandi occasioni.

SCELTE – Gli allenamenti blindati lasciano spazio solo alle supposizioni: nessuna indicazione circa l’undici che il tecnico manderà in campo domani. C’è il dubbio legato ad Angelo: il brasiliano ha recuperato, resta da verificare se De Zerbi intenderà subito rigettarlo nella mischia. In attacco si sgomita per una maglia: Floriano, Maza, Arcidiacono e Chiricò si contendono un posto accanto a Sarno e a Iemmello. Riconfermato anche l’assetto tattico: sarà ancora 3-4-3.

Fonte – Telefoggiatv.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di