Sannella al CdS: “De Zerbi voleva fare tutto. Scelta obbligata

Tempo di lettura: 1 minuto

È un ferragosto dall’amaro sapore quello che stanno vivendo i tifosi rossoneri. C’è ancora tanta incredulità, tanta amarezza e tanta incertezza sul futuro dopo il fulmine a ciel sereno di ieri mattina dell’annuncio della società sull’esonero di De Zerbi dal ruolo di tecnico del Foggia. L’ormai ex allenatore rossonero ha preferito pubblicare un post sulla sua pagina Facebook per fare chiarezza sull’accaduto e per salutare i suoi ex tifosi, piuttosto che farlo tramite conferenze o interviste. Tanta la delusione espressa dalle sue parole, tanto il dolore nell’abbandonare la “sua” Foggia.  Delusione però espressa anche da Fedele Sannella, socio del Foggia che al Corriere dello Sport (edizione odierna cartacea) ha dato la sua versione dei fatti: “Per noi è stata una decisione sofferta, ma obbligata. Ci abbiamo riflettuto parecchio prima di fare questa mossa, che ai più potrà apparire incomprensibile. C’era un’incompatibilità fra noi e lui che andava avanti ormai da diverso tempo. Voleva fare tutto, anche il direttore sportivo, e noi i ruoli li rispettiamo. Sul piano tecnico non si discute, è un grande allenatore e sono convinto che troverà presto un’altra squadra. Anzi, forse l’ha già trovata. Ma il carattere lascia a desiderare: ecco, spero che questa esperienza gli serva per maturare e per cambiare.” Sulla scelta di Stroppa: “Giovanni conosce bene l’ambiente, pratica lo stesso modulo di De Zerbi ed è un tecnico che stimiamo.” Sulle reazioni di giocatori e tifosi: “I tifosi continuino a seguirci perché non si pentiranno. Quanto ai giocatori, ho incontrato Agnelli e Angelo. Inizialmente è vero, non l’hanno presa bene. Ma sono professionisti e sono convinto che continueranno a fare ciò che devono.

Francesco Beccia/foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
SteGiuseppe Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Giuseppe
Membro
Giuseppe

Ci avete pensato parecchio? Da qui si vede la vostra inesperienza. Purtroppo voi perderete i soldi e noi avremo l’ennessima delusione da questa squadra. Le possibilità di vincere il campionato sono scarsissime, specialmente con Stroppa. Spero di sbagliarmi

Ste
Membro
Ste

Ora i “coraggiosi” si schierano…per qualcuno DZ doveva essere esonerato mesi fa, dopo Messina…bravi avete ragione! Sono convinto che un giornalista serio debba descrivere l’accaduto, non schierarsi e fare il partacchione dicendo che la società avrebbe dovuto licenziare DZ molto tempo prima, parteggiando per i più forti, dimenticando che a noi tifosi il calcio, il Foggia ci emoziona ancora e questo anche grazie alla società, ai giocatori e a tutto lo staff, allenatore incluso; ma ora alcuni giornalisti dimostrano di avere ragione… Bravi