Foggia, con la Vibonese caccia al tris

Tempo di lettura: 1 minuto

Continuare a camminare, o meglio, a correre, dopo le vittorie con Fidelis Andria e Siracusa. Vincere domanianche con la Vibonese allo Zaccheria – ancora rigorosamente senza tifosi – per confermarsi, dare un ulteriore segnale forte al campionato e mettere altri tre punti molto importanti in classifica. Perché tre vittorie consecutive all’inizio di campionato cominciano a dire e a far capire qualcosa. I calabresi di Vibo Valentia, guidati in prima linea dall’ex rossonero Savino Leonetti, imbattuti in stagione tra Coppa Italia e campionato, sono tutt’altro che clienti facili e di sicuro faranno carte false e le proveranno tutte pur di tornare a casa con un risultato positivo. Agnelli e compagni, causa pioggia, si sono allenati a lungo sul campo di Amendola: quello che secondo De Zerbi sarebbe stato disponibile solo a novembre. Squadra che vince non si tocca e dunque non è azzardato ipotizzare che mister Stroppa schieri gli stessi undici di Siracusa. E cioè a dire Guarna tra i pali; Angelo, Coletti, Empereur e Rubin in difesa; Vacca, Agnelli e Riverola a centrocampo; Sarno, Mazzeo e Chiricò in attacco. Calcio di avvio ore 20.30. Arbitro il signor Mancini di Fermo

Fonte – Teleradioerre.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di