V.Francavilla-Foggia 0-1 finale

Tempo di lettura: 1 minuto

Vittoria sofferta ma importantissima quella del Foggia su un campo ostico e molto difficile per via delle sue misure ridotte e del terreno di gioco in erba sintetica. Nel primo tempo si assiste ad una partita noiosa dove solo il Foggia si affaccia nell’area avversaria. Il secondo tempo vede due squadre molto più’ combattive, alla ricerca della vittoria. Parte subito forte il Foggia che con Sarno da fuori area sblocca il risultato. I padroni di casa non ci stanno ed attaccano a testa bassa alla ricerca del gol del pareggio. L’occasione più’ nitida per la Virtus capita al minuto 84° : prima Abate centra la traversa e poi Finazzi impegna Guarna. Il Foggia, comunque, nel secondo tempo visti gli enormi spazi lasciati dai brindisini va più’ volte vicino al gol: Padovan, Sarno, Gerbo cercano di arrotondare il risultato ma l’occasione più’ ghiotta capita sulla testa di Rubin che colpisce la traversa. Con questa vittoria i rossoneri di mister Stroppa tengono il passo del Lecce in testa alla classifica.

 

Redazione Foggialandia.it

Lascia un commento

8
Lascia un commento

Please Login to comment
7 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
8 Comment authors
maurizio67ValenciaFGMassimoLudovicoCuore Rossonero Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ste
Membro
Ste

Oltre a vacca, grande Rubin

Attila
Membro
Attila

Ci é andata di c.u.l.o. Ma vc bun accussí. Ma dietro si balla.

Ora a Messina ancora piú cinici. Meglio peró ritornare su un campo di calcio perché su questi campetti di calcetto si gioca a flipper.

Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

Vittoria dell’umiltà e del pensare semplice…..
Bravo Stroppa nel passare a tre in difesa, ma i tre centrali di centrocampo non si sarebbero dovuti abbassare così tanto.
Abbiamo rischiato solo perchè abbiamo permesso loro di venire troppo avanti.
Comunque gli episodi di fortuna e di sfortuna si sono pareggiati.
E, soprattutto, che il risultato sia giusto o meno è IRRILEVANTE.
L’importante erano solo i 3 punti e raggiungere il Lecce.
Stroppa è già nella storia e spero continui a non accontentarsi e a pretendere sempre più perfezione.
Con De Zerbi questa partita l’avremmo persa.

Ludovico
Membro
Ludovico

Vittoria assolutamente casuale ma va bene così….io non sarei passato a 3 dietro perché ci siamo chiusi troppo.
Questi sono 3 punti pesanti e non facile da prendere.
Guarna il migliore in assoluto con a ruota Vacca e Coletti.
Continuiamo così…umili e spietati e ci prenderemo delle belle soddisfazioni.

Massimo
Membro
Massimo

La vittoria non è casuale. Se Rubin fa 2-0 è goleada. Se Padovan chiude i conti alla fine è meritata. E’ un Foggia tosto toso tosto! Adesso a Messina per vendicare il 3-2 per loro dell’anno scorso

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

La Vitoria non e affatto casuale, abbiamo prodotto tante occasioni da gol sia nel primo che nel secondo tempo, forse c’era anche un rigore, rubin palo che avrebbe chiuso il match e Padovan che si mangia un gol gia fatto. Piuttosto abbiamo tirato i remi in barca troppo presto per risparmiare energie per lunedi! E questo ci ha fatto soffrire. RAGAZZI sono proprio queste le partite che fanno la diferenza alla fine, adesso VINCIAMO A MESSINA eppoi con Il Taranto….

maurizio67
Membro
maurizio67

Questa era una partita da giocare con la clava e i nostri lo hanno fatto!!!
Le chiacchiere stanno a zero i TRE punti in classifica!!!
Bravi tutti!!