Catanzaro shock, i giocatori lasciano il campo durante l’allenamento

catanzaro
Tempo di lettura: 1 minuto

Tregua armata? Neanche per sogno. Che l’aria in casa giallorossa continui ad essere tesa lo ha dimostrato la seduta di allenamento di questa mattina, scossa da battibecchi tra squadra e tecnico e ben due defezioni volontarie durante la partitella. L’ammutinamento smentito in settimana ha trovato questa mattina pieno compimento quando il capitano Vito Di Bari e Mirko Esposito hanno abbandonato il terreno di gioco raggiungendo anzitempo gli spogliatoi. Il primo ad uscire stizzito e’ stato il centrale, colpevole di aver chiesto ai compagni di provare a disporsi a quattro in fase di difesa; pronta la risposta del tecnico che lo ha invitato a levarsi la casacca e ad interrompere l’allenamento. Subito dopo e’ toccato all’ex Paganese battibeccarre con i compagni sulla disposizione tattica e raggiungere gli spogliatoi. Entrambi sono usciti sotto lo sguardo perplesso del diesse e del fido Mortelliti. Il rapporto tra gruppo e tecnico e’ ormai ai ferri corti e non si escludono clamorosi terremoti nelle prossime ore. Lo riporta Catanzaroinforma.it

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di