Foggia-Catania 0-0 finale

Deludente pareggio e vetta che si allontana. Un Foggia sterile sbatte contro il muro del Catania.

Un Foggia svogliato non va oltre lo zero a zero. Al Catania va il merito di aver imbrigliato bene gli avanti rossoneri non facendosi vedere in fase offensiva. Capita proprio al Catania la ghiotta occasione di andare in vantaggio: al 27° Paolucci in sforbiciata centra per ben due volte i legni. Per i rossoneri tanto possesso palla ma poche conclusioni verso lo specchio della porta. Nel primo tempo i satanelli recriminano per ben due falli da rigore ma la terna arbitrale fa finta di niente. Nella ripresa ci prova prima Chirico’al  60°, Pisseri para, ed allo scadere Riverola fa venire i brividi ai catanesi ma ancora Pisseri devia in angolo.

Redazione Foggialandia.it

 

Commenti

commenti

3
Lascia un commento

Please Login to comment
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
MassimoAntonio Milano Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Ribadisco quanto già detto in miei commenti precedenti : allenatore perdente e zero attaccanti. Le altre squadre lo hanno capito e verranno a strappare altri pareggi a FG

Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

E pareggiando non vai in B. E forse neanche ai playoff. Intanto lo scabbia ha vinto fuori

Massimo
Membro
Massimo

Arrivato a casa da 5 minuti. Che dire, stasera allo Zaccheria si respirava aria di B. Il Catania è tra le cosiddette squadre forti del girone e con la partita di stasera abbiamo finalmente chiuso con le corazzate. Si poteva fare qualcosa di meglio ma il Foggia paga lo scotto, secondo me, di non avere un centravanti degno di tale nome. Per il resto difesa arcigna che rischia poco e centrocampo all’altezza. Adesso arrivano le piccole ed è qui che si dovrà riprendere gli scabbiesi, superarli e staccarli di brutto. Paghiamo lo scotto di quella brutta partita persa proprio a… Leggi altro »