Stroppa: “Tre pareggi di fila? La prestazione c’è sempre”

Tempo di lettura: 1 minuto

Le parole di Giovanni Stroppa, tecnico del Foggia, nel post-gara di Paganese-Foggia:

Non collegherei gli ultimi tre pareggi consecutivi tra di loro, perché ogni gara fa storia a sé. Quella di oggi l’avevamo incanalata nei binari giusti. Abbiamo fatto un buon primo tempo da parte della Paganese dopo lo svantaggio. Abbiamo avuto un’occasione con Maza davanti al portiere. Nella parte finale del primo temo ci hanno messo in difficoltà. Nella ripresa la squadra ha giocato come avrebbe dovuto giocare dal primo tempo. Dobbiamo migliorare quando si ruba palla, dobbiamo essere più bravi e veloci. Per il resto, non me la sento di esser molto negativo. Dobbiamo lavorare sulle nostre qualità, tre pareggi  possono condizionare, ma le prestazioni ci sono. Oggi si poteva vincere ma anche perdere, e perciò bisogna fare i complimenti a Grassadonia, perché giocano ovunque e con chiunque alla stessa maniera. La sua squadra ha una mentalità e un’identità ben precisa.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Facebook Comments

6
Lascia un commento

Please Login to comment
6 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
ValenciaFGMassimoCuore Rossonero Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

Di Bari hai portato un grande flop a Foggia, bravo a chiacchiere e bravo a camuffare le cose più evidenti. Ma quale prestazione ? Che botta di culo, piuttosto, a prenderci un punto al Marcello Torre !!! Il primo a dover essere messo alla porta, fossi nei Sannella, se proprio tu Di Bari!!!…E non ci penserei due volte !!! Avete avuto il coraggio di far deprimere un Floriano che in quanto a tecnica è di categoria superiore, per sostituirlo con un Letizia che è un inetto ed un incapace sotto tutti i punti di vista !!! Un allenatore che ha… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Cacciate via l’Imbecille. Fin ad ora hai versato il niente nel nulla! Ci stiamo autogestendo e con questo campionato e la squadra che abbiamo dovremmo vincere a mani basse. Portateci Delio Rossi! Grazie
Siamo stufi di quel Panzone Milanese

Massimo
Membro
Massimo

Siamo in piena autogestione nello spogliatoio. Questa è la verità! Far rimanere Stroppa vuol dire non voler andare in B nemmeno quest’anno. Lecce Matera e Stabia pareggiano ed oggi si doveva approfittare. Via Stroppa……senza mezzi termini!

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Intanto spero che Stroppa abbia parlato così per non deprimere la squadra. non avevamo Mazzeo che insieme a Sarno sono le nostre uniche speranze di fare gol. Centrocampo stanco… gerbo e agnelli giu’ ombre di se stessi. Non sarà una crisi atletica??? Allora spazio a Agazzi e Sicurella, abbiamo Coletti che è freschissimo e può fare il centrocampista ed addirittura riverola. Vuoi vincere il campionato ed accetti un pareggio a Pagani??? Ohhhh??? Sti ammalat, dovevi cambiare oggi in vantaggio dovevamo gestire la partita a centrocampo invece è lì che abbiamo perso… loro più dinamici! Anche Angelo e Rubin fuori condizione….… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Ma se il Panzone Milanese si ostina a tenere i freschi in panchina e i cotti in campo non è questione di essere cinici svegli e quant’altro. La questione è un’altra STROPPA SE NE DEVE ANDARE!

Massimo
Membro
Massimo

Cmq il male hanno capito tutti dove sta. Ora tocca vedere se si ha la voglia di curare il male ed estirparlo. Ma se va in metastasi moriremo certamente…….a quel punto le chemio saranno inutili! Stroppa sei tu il tumore del Foggia!