Foggia-Casertana 1-1: rossoneri ad un passo dal tracollo

casertana
Tempo di lettura: 1 minuto

I rossoneri durano poco piu’ di venti minuti, i campani se ne accorgono ed a momenti non ne approfittano.

Partita strana quella che si è appena conclusa allo Zaccheria. I satanelli entrano in campo con il piglio giusto e mettono alle corde la Casertana tanto che sono numerose le azioni portate avanti dai rossoneri ma un  po di egoismo e la poca precisione fa si che la palla non entri in porta. Ci pensa al decimo Maza.  Lo spagnolo parte in contropiede e dal limite dell’area lascia partire il tiro che si insacca alla destra di Ginestra. A quel punto i rossoneri potrebbero affondare il colpo del due a zero e ci si attende la goleada ma non ne approfittano e danno sfogo alla Casertana che prima colpisce il palo al venticinquesimo con Corrado e allo scadere della prima frazione di gioco va vicinissimo al gol con Carlino, che sulla linea di porta spara alto. Nella ripresa, i campani attaccano a testa bassa e sorprendono la difesa di casa al cinquantesimo: un ingenuo Angelo atterra in area Carlini, rigore netto che lo stesso giocatore realizza. A quel punto ci si aspetta la reazione del Foggia ma sono sempre i campani ad essere pericolosi. I rossoneri chiudo addirittura in nove uomini per via del rosso subito da Loiacono per fallo da ultimo uomo e rosso diretto a Padovan per gioco scorretto a partita ormai conclusa. I ragazzi di Stroppa escono indenni da questo macht, ma ormai si e’ perso lo smalto di inizio campionato. Alla maggiorparte dei tifosi del Foggia sembra che il mister non sappia come risollevare la squadra, anche se in questa gara grosse, grosse responsabilità le hanno quei 2-3 calciatori che hanno vanificato il sacrificio sportivo immane del resto della squadra.

 

Redazione Foggialandia.it

 

Facebook Comments

12
Lascia un commento

Please Login to comment
12 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
ValenciaFGFraxMassimoTotoblaAntonio Milano Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Peggio di quello che immaginavo! Via Stroppa e la ciurmaglia che ha schierato in campo senza alcun senso logico nè tattico.
Il culo è ridotto al lumicino. Anzi ancora un po’ ne ha: oggi meritavamo di perdere

Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Redazione stasera la pagella lasciala fare a noi…

Totobla
Membro
Totobla

Mi chiedo quanto sia effettivamente colpa di Stroppa e quanto da attribuire ad una rosa di calciatori secondo me sopravvalutata soprattutto per certi elementi.. sicuri di avere una squadra così superiore alle altre? È colpa di Stroppa se gioca senza attaccanti e pur sapendo dall’inizio del calciomercato che iemmello sarebbe andato via si è aspettato la chiusura del mercato per prendere…mazzeo?? È colpa di Stroppa se in avanti si ritrova con padovan e letizia? Stroppa avrà le sue colpe ma mi dispiacerebbe se divemtasse il capro espiatorio anche di colpe non sue

Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Neanche con Porta e Pecchia abbiamo mai toccato livelli così bassi. Mi sento offeso come tifoso e amante del bel gioco. Semplicemente scandalosi. Per non parlare dei falli e delle espulsioni: da dilettanti allo sbaraglio, roba da terza categoria col campetto in terra battuta. Vergogna. Da stasera tifo Lecce. Non siete degni di indossare questa maglia nè di rappresentare la
mia città.

Massimo
Membro
Massimo

Stroppa adesso dirà che la squadra gli è piaciuta, si sono proposti anche con due in meno a causa di espulsioni quasi ingiuste e così via….La verità è un’altra…….la squadra non lo segue più…gioca perché ricorda a memoria gli schemi del barista ed anche se la squadra è veramente superiore alle altre tecnicamente, non riesce cmq a spiccare il volo perché nello spogliatoio si sono creati tanti malcontenti. Non li vedo decisi, non sono uniti, non sono una squadra. Loiacono un mediocre sprovveduto che si fa sbattere fuori forse volutamente. Padovan idem. Maza e Chirico tutta corsa e poco cervello.… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Ho dimenticato Martinelli ed Empereur che probabilmente sono out per gli stessi motivi di cui sopra. Per me il Panzone non ha stabilito gerarchie e pertanto tutti vanno a ruota libera. Per me il male è l’allenatore. Stasera ennesima bruciatura di culo….ma me l’aspettavo…..il pareggio era grasso che colava….scrivevo l’altro giorno in un mio post ed infatti!

Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Il pareggio caro Massimo è frutto del solito culo che non ha permesso alla modesta Casertana di segnare il goal del 2 a 1

Massimo
Membro
Massimo

Ci vuole un sergente di ferro a capo della squadra….Stroppa almeno sembra invece una recluta al primo giorno nelle Forze Armate. Richiamate De Zerbi, sentite a me…..andate a Palermo e portatelo allo Zaccheria p’piacer….

Massimo
Membro
Massimo

Antò stiamo nella merda più totale se non cacciano Stroppa. La Casertana nel primo tempo ha sbagliato un gol fatto e forse avrebbe meritato pure di vincerla la partita. Non vedo schiarite all’orizzonte……come al solito stiamo sempre a rincorrere i fantasmi del passato. Per me siamo in piena crisi e tutti seguitano a gettare acqua sul fuoco parlando di numeri e statistiche. La realtà dice che se non avessimo fatto quelle sei vittorie consecutive, merito degli schemi di De Zerbi, a quest’ora facevamo compagnia alla Paganese, Siracusa e Messina.

Frax
Membro
Frax

De Zerbi sì, De Zerbi no. Stroppa sì, Stroppa no. Qualcuno è in confusione, e non parlo solo dei calciatori ma anche dei tifosi. Il 14 agosto “qualcuno” ha ragionato più di “pancia” che di “cervello”. Togliere a questi ragazzi il loro mentore è stata una vera e propria follia e l’ho sempre detto. Ora peró è inutile piangerci addosso. Abbiamo pareggiato con la Casertana in casa, come ha fatto il Lecce, solo che abbiamo giocato il secondo tempo in dieci ed abbiamo attaccato come se fossimo in undici. I problemi sono tre: noi i rigori gli sbagliamo, gli altri… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Frax spero che tu abbia ragione. Vorrei avere torto marcio nella mia disamina. La realtà però è triste!

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

E con questa sono già 6 punti persi in casa! Partita indegna per noi che dovevamo e vogliamo vincere il campionato. Siamo pure passati in vantaggio e la casertana non esisteva. abbiamo fatto karakiri da soli. I ragazzi sono spaesati e nervosi, lo testimoniano le espulsioni. Vacca fuori ruolo e regalare il miglior calciatore della lega pro agli avversari. Non si lotta e soprattutto non si arriva in porta. STROPPA VIA SUBITO!