Pozzebon: “Da Messina ho ricevuto messaggi di morte ma ho fatto metà dei loro gol”

messina

Dopo due giorni di trattative Demiro Pozzebon è diventato un giocatore del Catania. Il suo passaggio dal Messina ai rivali etnei, però, non è andato giù a una parte della tifoseria giallorossa, che si è espressa anche con modalità da censurare. A raccontarlo è la stessa punta rossazzurra sulla sua pagina Facebook: “posso capire il dispiacere della gente messinese sul fatto che io abbia scelto catania in questa sessione di mercato e ci può anche stare. perché c’è una rivalità calcistica che vi divide, ma io penso sempre che ci sia un limite nell esprimere i propri giudizi e pensieri.ho ricevuto messaggi di morte, di infortuni gravi e altre cose che preferirei lasciar scorrere perché si sta cadendo veramente nel ridicolo .la mia scelta di andare via da Messina e stata basata su un fatto chiaro e logico, dove tutti i tifosi messinesi ne sono al corrente senza starci a prendere in giro ,ad agosto questi problemi ho cercato di affrontarli ed ho fatto  tutto quello che era possibile fare in una situazione veramente difficile, ho realizzato la metà dei gol della squadra sono andato via lasciando la squadra anche grazie ai miei compagni e il mister fuori dalla zona play out e non ho mai disonorato la maglia. quindi l unica cosa che posso dire ai tifosi messinesi che sono a posto con la mia coscienza consapevole di aver dato tutto quello che era possibile dare nelle mille difficoltà che c’erano e ci sono…!!! ora sono del Catania e darò tutto quello che serve per raggiungere gli obbiettivi!!!…

Fonte – Tuttolegapro.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di