Auteri: “Il ko del Foggia? Pensiamo solo a noi”

Mentre il Foggia usciva sconfitto dallo Iacovone, Gaetano Auteri era ancora sul prato del XXI Settembre a dirigere la seduta di rifinitura del suo Matera che domani pomeriggio se la vedrà contro la Virtus Francavilla. Un match importante per poter riprendere a marciare. Il tempo di una doccia, essere informato del felice risultato e arrivare in sala stampa per poter presentare il match del giorno dopo. Disteso, tranquillo ma determinato, con la consapevolezza che la vetta la si può riprendere già da domani pomeriggio contro i pugliesi.

Ma al di là di questo discorso, c’è comunque da ripartire dopo il ko di Catania. Auteri non ha dubbi e rilancia: “Le sconfitte lasciano sempre segnali importanti quando arrivano dopo una cattiva prestazione. Non mi sembra che in Sicilia le cose siano andate in questo modo. Abbiamo perso sì, ma la prova che abbiamo offerto è stata buona. Purtroppo, ci sono state tante componenti che non ci hanno permesso di portare a casa il bottino pieno. Il ko non ci ha lasciato nessuno strascico ma solo tanta amarezza. I ragazzi hanno la consapevolezza che quello di Catania è stato solamente un incidente di percorso. Vogliamo ripartire subito. Sappiamo di trovarci di fronte una buonissima squadra, ben allenata che già all’andata, nonostante il pesante risultato in nostro favore, mi ha fatto una buonissima impressione per la loro organizzazione di gioco. Dicono i numeri che stanno disputando un buonissimo campionato. Sì hanno Nzola che fa la differenza ma giocano a calcio, e soprattutto con il collettivo e i numeri confermano il loro valore. Noi, però, abbiamo voglia di riprendere il nostro cammino al meglio”.

Auteri, poi, affronta anche la situazione inerente alle defezioni in attacco, dicendo: “Purtroppo le cose sono andate in questo modo. Non dobbiamo piangerci per nulla addosso ma trovare solamente nuove soluzioni. Abbiamo giocatori che possono fare la differenza. Mancano Infantino e Sartore ma le opzioni non mancano. La squadra sta davvero bene. A livello fisico i giocatori sono in ottime condizioni. Purtroppo, dalla ripresa del campionato, abbiamo giocato su terreni di gioco non perfetti. Anche i nuovi si sono inseriti bene come Bertoncini, mentre Lanini ha avuto bisogno di un po’ più di tempo. Abbiamo tante opzioni, anche a livello tattico. C’è tanta scelta e si possono prendere le giuste decisioni”.

Molto discusso in questi giorni Casoli, sul quale Auteri, afferma: “Mi hanno riferito le frasi di Somma e sono davvero dispiaciuto per quanto accaduto. Casoli è un ottimo giocatore che sta facendo bene ma per le sue qualità e potenzialità può ancora fare tanto. Sono convinto che per noi, un giocatore come lui può essere davvero devastante. Ha disputato un ottimo girone d’andata ma ha ancora tanti altri margini di miglioramento”.

Infine, una battuta sulla sconfitta del Foggia. Auteri, glissa: “È un risultato che non voglio commentare. Non mi interessa delle altre perché pensiamo a noi. La cosa vera è che ci sono tante squadre in pochi punti e tutto può ancora succedere. In lotta per il primato c’è anche la Juve Stabia. Mancano davvero tantissime partite e non ci vuole molto a rientrare in corsa”.

Fonte – Tuttomatera.com

Commenti

commenti

8
Lascia un commento

Please Login to comment
8 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
maurizio67MassimoCuore Rossonero Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

Buongiorno….se buongiorno può essere. Nottata di M.e.r.d.a. ripensando a questi 4 ricottari profumatamente ben pagati, con il grasso che gli esce dalle orecchie …..e questo perchè oggi mi sento particolarmente gentile e socialmente empatico. Detto questo…. ieri sera sono uscito, sconvolto, per non cadere nei vortici di una rabbia che più leggevo sui social e più mi montava dentro….. Ho cercato la distrazione. Ho cercato di pensare ad altro e nonostante ciò mi sono sentito un asociale, un “fuori luogo” dovunque andassi…..per questi 4 m.e.r.do.s.i. cacasotti presuntuosi ed arroganti che già credevano di essere arrivati in serie B. Ma io… Leggi altro »

Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

La società DEVE pretendere delle risposte. Non è possibile essere nelle mani di questa gente che ha un senso della professionalità pari allo ZERO. Ci vogliono richiami scritti come succede in tutte le aziende. Ci voglioni sanzioni pecuniarie per le espulsioni. Il danno oggettivo arrecato all’azienda va SANZIONATO !!! Sbagli il rigore ? Stipendio decurtato e immediatamente veicolato su una ONLUS !!! Qui non stiamo a sbiancare le coccinelle uagliò !!! Qua si lavora a cantiere aperto per la B DIRETTA !!! ……Ma qua ce lo stanno facendo tenere aperto più della Salerno_Reggio !!! Ci siamo stancati veramente. Le parole… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Vogliamo andare in B? Ficchiamocelo in testa……solo Auteri ci può portare in B. E’ un bastardone ma è quello che serve al Foggia. FATEGLI PONTI D’ORO E PORTATELO QUI DA NOI. E’ vdè come a quei smidollati e rammolliti di Vacca Sarno Coletti ecc. ecc. gli fa sputare sangue e cacciare i coglioni dalla bocca. Stroppa è troppo mollacchione e senza palle! Via le signorine Vacca Coletti e Sarno e dentro tre tipi all’Auteri. FORZA MATERA alla faccia dei Napoletani in squadra che sono la nostra rovina mi riferisco a Vacca e Sarno

Massimo
Membro
Massimo

Chiaramente il Forza Matera è una provocazione all’ambiente che ci ha cotto le palle ormai. Sempre le solite storie co sti napoletanicchi che andrebbero messi fuori squadra e rimandati chi a Scampia e chi a Secondigliano da dove sono venuti.

Massimo
Membro
Massimo

Devono andare via sti finocchi amichetti di De Zerbi mi riferisco a Vacca Sarno e Coletti in primis…..nn servn…..so na chiav’c. Niente più ex de zerbiani in squadra …e si andrà lontano. Questi tre sono gli ultimi rimasti di un progetto fallito e ci faranno fallire anche quest’anno se NON si metteranno fuori squadra….. subbt però…..ANNA’ SPARI’ DA FOGGE…. AVAST MO’….PERSEVERARE E’ DIABOLICO

maurizio67
Membro
maurizio67

Auteri e Padalino devono lasciare i punti Foggia!!!
Ci penseranno i Sannella e Curci a motivare i giocatori.

Massimo
Membro
Massimo

Auteri sarà un cagnaccio antipatico ma sà far uscire le palle ai suoi giocatori. Un Vacca e un Sarno compreso Coletti e tutti gli smidollati ex de zerbiani, sti tre poi, sono gli ultimi ancora in carniere, non giocherebbero mai con lui. Poi ci si mette il mollacchione di Stroppa e i giochi sono fatti. Convincete, sabato sera, il Siciliano a venire a Foggia per l’anno prox…solo cosi si può andare in B. Col Materiale a disposizione a Foggia, Auteri avrebbe già chiuso il campionato- Sarà antipatico, sarà un provocatore benzinaio ma il suo lavoro lo sa fare. Sabato fategli… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Oggi non ho proprio voglia di dire Forza satanelli perchè sarebbe un offesa ai veri satanelli. Dirò però FORZA PECORELLE, Auteri vi aspetta Allupato per sbranarvi come coniglietti impauriti e pure finocchietti!