Il Foggia Deli…zia. “Impressionante il boato dello stadio”

tifosi2
Tempo di lettura: 1 minuto

Fonte – Gazzetta.it

Facebook Comments

3
Lascia un commento

Please Login to comment
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
ValenciaFGsalentumLudovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Se non andiamo in serie B quest’anno quando ci vogliamo andare ? Non è neanche immaginabile pensare che non riusciremo a centrare l’obiettivo quest’anno con la squadra che ci ritroviamo. La dimostrazione di forza di sabato credo abbia creato uno spartiacque tra Foggia e Lecce e tutte le altre….io l’ho sempre detto che con Lilino ci sarebbe stata la sfida all’OK Corral con il regolamento dei conti che per nostra buona sorte si avrà allo Zak. Lì si faranno i giochi…. ma è chiaro che bisogna poi mantenere una velocità di crociera elevata e non incappare in giornate simil-Taranto altrimenti… Leggi altro »

salentum
Membro
salentum

Sig. La notte al lecce non cambia nulla avere il foggia a – 2 ed il matera a – 6 o il foggia a -4 ed il matera a -5, e’ ancora troppo presto per dire con chi ci giocheremo il campionato (se ce lo giocheremo noi), andiamo in campo per vincere le partite e basta…..
per il resto non credo ci fosse stato un rigore per il matera, vi saluto.

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Deli è un giocatore fantastico, il suo valore era fuori discussione già da prima di venire a Foggia. Bravo DiBari ma questo fa anche capire che per vincere in questa categoria non servono i grandi nomi, giocatori bravi e giovani cambiano il volto di una squadra. Per esempio Milinkovic e Zanini erano altri due di questi.
Per me Loiacono, Sicurella e Agazzi sono un enorme tesoro che abbiamo!
Poi ci sono i grandi Vacca, Mazzeo e Sarno e speriamo che Di Piazza presto ci dimostri di valere quanto loro.
Adesso gli unici che possiamo frenare il Foggia siamo noi stessi!
Grandi