Lega Pro, le decisioni del Giudice Sportivo. Dieci società multate, inibiti i ds Meluso e Foggia, due turni di stop per mister D’Aversa e Calaiò, stangato Cossu

giustizia.sportiva
Tempo di lettura: 4 minuti

AMMENDE:
€ 5.000,00 PARMA CALCIO 1913 S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere proprio settore un petardo, senza conseguenze; perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, si introduceva indebitamente negli spogliatoi, al termine della gara, e avvicinatasi minacciosamente e con veemenza all’arbitro gli rivolgeva reiterate frasi offensive cercando il contatto fisico, a stento trattenuta da altre persone presenti.
€ 2.500,00 ANCONA 1905 S.R.L. perché propri sostenitori durante la gara lanciavano sul terreno di gioco una bottiglietta piena d’acqua ed alcuni seggiolini divelti dalle gradinate, il tutto senza conseguenze.
€ 2.000,00 LECCE SPA perché propri sostenitori, durante la gara, lanciavano nel recinto di gioco, in direzione della panchina aggiuntiva della squadra avversaria, alcune bottigliette vuote in plastica ed un bicchiere in plastica pieno di birra, il tutto senza conseguenze; perchè propri tesserati danneggiavano i servizi dello spogliatoio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto).
€ 1.500,00 PIACENZA CALCIO 1919 SRL perché propri sostenitori durante la gara intonavano un coro inneggiante alla discriminazione etnica.
€ 1.000,00 CATANIA SPA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.
€ 1.000,00 PISTOIESE 1921 S.R.L. perché ropri sostenitori introducevano e facevano esplodere un petardo di notevole potenza, senza conseguenze.
€ 1.000,00 PRATO SPA per indebita presenza negli spogliatoi nell’intervallo della gara di persona non autorizzata, ma riconducibile alla società.
€ 1.000,00 URBS REGGINA 1914 S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.
€ 500,00 AREZZO S.R.L. perché propri sostenitori in campo avverso intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica.
€ 500,00 LUPA ROMA F.C. S.R.L. per aver fatto mancare acqua calda nello spogliatoio riservato alla terna arbitrale.

DIRIGENTI:
INIBIZIONE FINO AL 14 MARZO 2017:
MELUSO MAURO (LECCE SPA) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (espulso).

INIBIZIONE FINO AL 14 MARZO 2017:
FOGGIA PASQUALE (RACING CLUB ROMA SRL) per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara (espulso).

MASSAGGIATORE:
AMMONIZIONE:
VANNUCCHI ALVARO (LUCCHESELIBERTAS1905 SRL) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

ALLENATORI E COLLABORATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 500.00:
SEPE PASQUALE (MELFI S.R.L.) perché, più volte durante la gara, richiamato dall’arbitro per comportamento non regolamentare, veniva allontanato ed alla notifica del provvedimento rivolgeva alla terna arbitrale reiterate frasi offensive (r.A.A.).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
D’AVERSA ROBERTO (PARMA CALCIO 1913 S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
GRASSADONIA GIANLUCA (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per atteggiamento irriguardoso verso la terna arbitrale durante la gara (r.A.A., espulso).

AMMONIZIONE:
MORO CARMELO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE:
COSSU ANDREA (OLBIA CALCIO 1905 S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo; alla notifica del provvedimento di espulsione rivolgeva all’arbitro reiterate frasi offensive.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
TORROMINO GIUSEPPE (LECCE SPA) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco (r.A.A.).
GIGLI ABEL (LUPA ROMA F.C. S.R.L.) per aver volontariamente colpito con uno schiaffo un avversario.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
BORGHESE MARTINO (LIVORNO CALCIO S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.
IOTTI LUCA (OLBIA CALCIO 1905 S.R.L.) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
TIRITIELLO ANDREA (TUTTOCUOIO 1957 S.M. SRL) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete; senza ostacolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
VITIELLO LEANDRO (ANCONA 1905 S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
ALESSANDRO DANILO (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
MORERO SANTIAGO EDUARDO (JUVE STABIA S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
SIGNORINI ANDREA (UNICUSANO FONDICALCIO SRL) per condotta scorretta verso un avversario e per proteste verso l’arbitro.

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
CALAIO’ EMANUELE (PARMA CALCIO 1913 S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (X INFR):
PEZZELLA BRUNO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
BINI FRANCESCO (PRO PIACENZA 1919 S.R.L.)
DE MARTINO RAFFAELE (UNICUSANO FONDICALCIO SRL)
CUFFA CLAUDIO MATIAS (VITERBESE CASTRENSE SRL)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR):
ZULLO WALTER (ALMAJUVENTUS FANO1906 SRL)
ZAMPA ENRICO (ANCONA 1905 S.R.L.)
CRISTINI MARCO (CARRARESE CALCIO 1908 SRL)
RAINONE PASQUALE (CASERTANA S.R.L.)
SABATO ROBERTO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
DELLA LATTA SIMONE (CITTA’ DI PONTEDERA S.R.L.)
VETTORI FEDERICO (CITTA’ DI PONTEDERA S.R.L.)
D’ORAZIO TOMMASO (COSENZA CALCIO S.R.L.)
VACCA ANTONIO (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
ALIMI ISNIK (FORLI’ S.R.L.)
BASSOLI ALESSANDRO (FUSSBALLCLUB SUDTIROL SRL)
MALACCARI NICOLA (MACERATESE S.R.L.)
PERNA ARMANDO (MACERATESE S.R.L.)
SALANDRIA FRANCESCO (MATERA CALCIO S.R.L.)
SELVAGGIO ANDREA (RACING CLUB ROMA SRL)
IAPICHINO DENNIS (ROBUR SIENA S.R.L.)
PARAMATTI LORENZO (SANTARCANGELO CALCIO SRL)
DE SILVESTRO ELIO (SIRACUSA CALCIO S.R.L.)
LO SICCO FABRIZIO (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)
CAIDI NEBIL (TERAMO CALCIO S.R.L.)
CALDERINI ELIO (UNICUSANO FONDICALCIO SRL)
MODOLO MARCO (VENEZIA F.C. S.R.L. SSP)
FAVASULI FRANCESCO (VIBONESE CALCIO S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR):
COSENZA FRANCESCO (LECCE SPA)
TAGLIANI MASSIMILIANO (LUMEZZANE S.P.A.)
PICCOLI NEUTON SERGIO (PISTOIESE 1921 S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
DE VITO ANDREA (A.C.R. MESSINA S.R.L.)
FILIPPINI ALBERTO (ALMAJUVENTUS FANO1906 SRL)
FIORETTI GIORDANO (ALMAJUVENTUS FANO1906 SRL)
SABATINO SERGIO (AREZZO S.R.L.)
RAMOS BORGES EMERSON (CALCIO PADOVA S.P.A.)
VAN RANSBEECK KENNETH (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
PERRULLI GIAMPIETRO (CREMONESE S.P.A.)
CURCIO FELIPE (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
CONSON DIEGO (FORLI S.R.L.)
TULLI GIACOMO (FUSSBALLCLUB SUDTIROL SRL)
BRUNO SALVATORE (GIANA ERMINIO S.R.L.)
MAINI MARCO (LUCCHESELIBERTAS1905 SRL)
CAVAGNA MATTEO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.)
FOGGIA CIRO (MELFI S.R.L.)
COLOMBINI FRANCESCO (PISTOIESE 1921 S.R.L.)
STEFANI MIRKO (PORDENONE CALCIO S.R.L.)
MOSCHIN SIMONE (ROBUR SIENA S.R.L.)
PIRRELLO ROBERTO (SIRACUSA CALCIO S.R.L.)
DE FRANCESCO ALBERTO (URBS REGGINA 1914 S.R.L.)
VIOLA LUIGI (VIBONESE CALCIO S.R.L.)

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di