Monopoli-Foggia come Davide contro Golia. Esposito: “Vogliamo la salvezza, diamo di più”. Le formazioni

Tempo di lettura: 2 minuti

Come Davide contro Golia. Potremmo riassumere così Monopoli-Foggia, posticipo della 29^ giornata del girone C di Lega Pro. Le due formazioni hanno stati d’animo assolutamente contrapposti: i biancoverdi sono reduci dalla sconfitta nello scontro salvezza contro il Messina, i satanelli hanno avuto ragione della Juve Stabia tra le mura amiche dello ‘Zaccheria’ e conquistato il primo posto in classifica. Stando a vedere organici e valori individuali non dovrebbe esserci partita, ma fortunatamente la palla è rotonda è l’ultimo verdetto spetta solo ed esclusivamente al campo. Perché sognare uno sgambetto del gabbiano? C’è da ricompattare un ambiente deluso dalle ultime prestazioni, senza dimenticare coloro che potrebbero lasciare vuoto il petalo centrale della curva nel primo tempo per protesta.

ESPOSITO – Suona la carica in vista del derby il capitano Pasquale Esposito. Cosi il numero 4 biancoverde analizza il momento del Monopoli: “Oramai – commenta a Canale 7 – tutti provano a fare il massimo per uscire da questa situazione. Ci hanno provato i tifosi prima dell’Andria, poi abbiamo vanificato tutto a Messina. C’è qualche miglioramento nel gioco, ma senza cattiveria e voglia di fare risultato non si va da nessuna parte. Bisogna cambiare atteggiamento, è giusto che chi di dovere faccia sentire la sua voce. Col Foggia sarà tutt’altro che facile, ma noi ci teniamo alla salvezza. Bisogna dare di più, non siamo diventati i più scarsi del girone”.

FORMAZIONI – Sono tante le soluzioni provate da mister Bucaro in questa settimana. Dal 3-5-2 al 4-3-1-2, senza dimenticare il 4-4-2: è lecito attendersi qualsiasi tipo di sorpresa. Volendo ipotizzare il secondo caso (e quindi non grossi stravolgimenti), la squadra biancoverde può scendere in campo con Mavretic nelle vesti di trequartista ed alle spalle di Montini e Gatto. Nessun dubbio sulla difesa a quattro con Cikos e Mercadante sulle fasce ed i centrali Esposito e Ferrara. A centrocampi Nicolini in cabina di regia con Franco e Sounas. Tutti comunque sono a disposizione ad eccezione di Nadarevic. Il Foggia, invece, punta tutto sul consolidato 4-3-3. In difesa proteggeranno la porta difesa da Guarna i laterali Rubin e Loiacono ed i centrali Martinelli e Coletti. Centrocampo con Agazzi, Deli ed uno tra Gerbo e Agnelli (col primo favorito) attacco col sempre più efficace tridente Sarno-Mazzeo-Di Piazza. Out Angelo e squalificato Vacca.

Monopoli (4-3-1-2): Furlan; Cikos, Esposito, Ferrara, Mercadante; Sounas, Nicolini, Franco; Mavretic; Montini, Gatto. All. Bucaro

Foggia (4-3-3): Guarna; Loiacono, Martinelli, Coletti, Rubin; Gerbo, Agazzi, Deli; Sarno, Mazzeo, Di Piazza. All: Stroppa

Fonte – Barinelpallone.it

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
MaxLudovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Non vorrei ricordare male, ma nell’ultimo biennio tutte le volte che siamo andati in testa non siamo riusciti a rimanerci oltre una giornata di campionato.
Se stasera battiamo il Monopoli sfateremo anche quest’altro tabù.
Se battiamo il Monopoli, asfaltiamo il Lecce per induzione. Sono convinto.

Max
Membro
Max

oggi vinciamo alla grande. Non ho dubbi. Siamo troppo carichi. Forza Foggia