Foggia-Lecce 3-0 finale

Tempo di lettura: < 1 minuto

Troppo Foggia per un piccolo Lecce, tripudio rossonero e Zaccheria in festa.

La partita vede solo nei primi dieci minuti un certo equilibrio, ma quando il Foggia ingrana la quarta il Lecce viene annichilito. I padroni di casa chiudono la partita a cavallo della mezz’ora della prima frazione di gioco, prima Mazzeo e poi Coletti chiudono la prima frazione in duplice vantaggio. Nella ripresa, tutti si aspettavano una rabbiosa offensiva di marca salentina ma Deli dopo appena cinque minuti chiude le ostilità. Sicuramente si tratta di un risultato bugiardo viste le tante occasioni avute dai rossoneri, tra tutte la traversa di Mazzeo e la conclusione di Di Piazza terminata di qualche centimetro a lato. Il Foggia con questa vittoria si porta a più quattro sulle dirette concorrenti. Per Padalino, visti i commenti dei leccesi al termine della gara, si spalancano le porte dell’inferno.

 

Redazione Foggialandia.it

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
salentum Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
salentum
Membro
salentum

Foggia senz’altro superiore, ma allenatore che non e’ non è mai riuscito a dare un gioco a questa squadra, per come vedo la situazione ve lo rimandaremo indietro quanto prima.
Mi auguro comunque di non fare i play off con questo addormentato, la squadra dorme come lui.

salentum
Membro
salentum

Luciano Fasano, la squadra ha vissuto di espedienti vittorie striminzite soprattutto con le piccole, consideravo in questi giorni che le ultime 15 partite le abbiamo vinte con un goal di scarto, dobbiamo fare 15 azioni per segnare un goal.
Ho sempre difeso Padalino, ma ora sarò il primo a chiederne la testa insieme al suo pupillo Agostinone che nella sua mente e’ superiore a Sergio Contessa.