Catania-Foggia 0-1:Tre punti verso un sogno

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Foggia, dove tutte le altre avevano fallito, Lecce. Matera e Juve Stabia tutte sconfitte, riesce a vincere ed a portare a casa tre punti importantissimi che lo proiettano verso un sogno che attanaglia tutta la città di Foggia. Il primo tempo vede le due squadre affrontarsi al piccolo trotto, l’unica vera occasione capita sui piedi di Di piazza che ben imbeccato da Coletti manda al lato a tu per tu con Pisseri. La ripresa vede i satanelli subito in vantaggio grazie ad un autorete di Gil che deposita in rete un punizione di Chiricò. Il Foggia ha subito due occasioni per chiudere la gara ma prima Mazzeo e poi Di Piazza sciupano clamorosamente. Il Catania tenta un affannoso recupero ma risultano sterili le loro offensive.

Redazione Foggialandia.it

Lascia un commento

7
Lascia un commento

Please Login to comment
7 Comment threads
0 Thread replies
1 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
foggianofoggianoVal79ValenciaFGMassimopaul84fg Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Totobla
Membro
Totobla

Vinto nonostante Agnelli e Di Piazza!! Avanti così… Oggi migliore in campo Agazzi..

paul84fg
Membro
paul84fg

La nike deve regalare una bella copertina da far mettere sulle gambe di agnelli x farlo stare bello al calduccio in panchina…

Massimo
Membro
Massimo

Espugnata Catania dopo 69 anni! E’ l’anno buono probabilmente. Il Lecce ci crede ancora, ma con sta vittoria il Foggia ha stordito e di brutto la reazione dei cugini salentini che non si è fatta attendere. Di Piazza nonostante tutto è un buon elemento, ripeto che sembra Rambaudi, Rambo si mangiava 10 gol a partita ma poi era sempre utile perchè teneva in alta apprensione le difese, Di Piazza fa lo stesso. Agnelli solita partita gregario e polmoni, va bene lo stesso anche lui. Stenderei solo un velo pietoso per Sainz Maza. Ancora non ci si vuol far capaci che… Leggi altro »

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

– 16 alla matematica è questo che importa. Oh! Ragazzi ma siete tutti di fuori??? Invece di esultare per aver mantenuto il distacco dal Lecce inalterato, aver vinto a Catania a differenza di Lecce, aver portato a2,19 i punti partita su 31 gare, essere solo a -7 dalla fine. Abbiamo finito il periodo duro, passato marzo e siamo a +4!!!! Oooooooohhhhhhh! Voi vi mettete a criticare Agnelli e Di Piazza???? Ragazzi questi giocatori ci stanno tirando fuori dallA merda…. 20 anni!!!…. Io direi un 1/2 Foggia è più che sufficiente aprendere 3 punti al Massimino! Le grandi squadre sanno dosare… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Cioè fatemi capire….ammetto che qualcuno non si trovi in accordo col mio commento ma se poi siete filo dezerbiani state accappottati voi e Sainz Maza. Oggi ha giocato Agnelli per non rischiare Vacca se avete capito la finezza Stroppiana. ZA FO a tutti…

Val79
Membro
Val79

Su Di piazza, una precisazione, è un calciatore di cui il Foggia ha bisogno come il pane, deve solo impegnarsi nella lucidità sotto porta,bravo continua così, Forza Foggia.

foggianofoggiano
Membro
foggianofoggiano

I campionati si vincono anche in questo modo, Stroppa sta facendo bene il suo lavoro..ha portato il giusto equilibrio trovando un impianto ben collaudato, creato ad hoc da dz, ha inserito la giusta pazienza, quella che il bresciano non conosce nella sua vita(vedi l’approdo frettoloso a Palermo), ha avuto un giocatore splendido, Mazzeo, unico in categoria, ma Stroppa è l’allenatore che ha anche dei limiti enormi, la panchina di Vacca per Agnelli è roba da matti…capisco un Sicurella, un Gerbo, anche un Coletta a centrocampo pur di far rifiatare Vacca, ma Agnelli proprio non c’è la faccio. Agnelli ormai è… Leggi altro »