Casertana, Ramos:”Il Foggia ha qualcosa in più rispetto a Lecce e Matera”

Tempo di lettura: 2 minuti

In casa Casertana ha parlato il terzino Juan Manuel Ramos (in foto). Ecco le parole del calciatore uruguayano a ZonaRossoblu, così come riportato da tuttocasertana:

“A Caserta sto benissimo, all’inizio non avevo quella continuità che ti fa migliorare e ti fa sentire importante. Dopo un inizio d’anno particolare anche per le problematiche societarie, questa squadra sta trovando una sua identità. Nel calcio puoi fare qualsiasi risultato, ma il pubblico sa come gioca questa squadra. La squadra è soddisfatta di quanto fatto sinora, vogliamo fare il massimo nonostante il calendario sia difficile. Se dovessimo tirare oggi le somme, siamo contenti. Rimpianti forse per i punti persi in casa, ma abbiamo recuperato con le grandi. Stiamo in una buona condizione. Peccato per i punti persi male, ma alla fine i punti sono quelli di una squadra che sta facendo bene e che si sta impegnando malgrado i propri limiti. La continuità del lavoro fatto col mister in questi mesi ci ha aiutato, e per un calciatore è importante avere delle garanzie ed un minimo di tranquillità a livello psicologico. Nel girone di ritorno si sta dimostrando anche nella classifica. Sono felice di essere qui ed è stata una scelta azzeccata. Il futuro? Rispetterò il contratto, poi a giugno si vedrà. Ora bisogna solo giocare. Per adesso non garantisco nulla, poi i matrimoni si fanno in due. Amo fare il terzino, però devo migliorare la fase difensiva dove forse sono più carente. Mi adatto ai compagni ed al modo di giocare. Gli obiettivi di squadra sono quelli più importanti. Il mio idolo è stato Recoba, nel mio ruolo mi piace Alex Sandro. Abbiamo un tour de force durissimo, a partire dal derby con la Juve Stabia. Dobbiamo pensare una gara alla volta per un finale di campionato avvincente. Con le grandi facciamo meglio rispetto alle piccole. Il Foggia, tra le altre, ha qualcosa in più rispetto a Lecce o Matera. Il presidente è contento per quello che stiamo facendo, per l’obiettivo quasi raggiunto, e ora ha messo in palio questo premio per andare nei playoff e provare ad andare più lontano possibile“.

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di