Fondi,sale l’attesa per il Foggia

E’ un appuntamento di assoluto prestigio quello che l’ Unicusano Fondi sta per sostenere nella terzultima giornata del campionato di Lega Pro. Domenica pomeriggio al “Purificato” è in arrivo il Foggia, la squadra alla quale manca ormai davvero poco per raggiungere il traguardo della promozione diretta in serie B e che “freme” per salutare questo traguardo in fretta. Dal canto suo, la compagine rossoblù è smaniosa di consolidare la propria posizione in zona play off, e di confermare nel contempo l’importante risultato colto sabato scorso in quel di Andria. “Se ci avessero detto, ad inizio stagione, che saremmo stati in lizza per un piazzamento di alto livello, nella nostra prima stagione tra i professionisti ed in un contesto così qualificato, avremmo sorriso” afferma il presidente Stefano Ranucci “il nostro obiettivo principale era la salvezza, ma adesso che a tre turni dalla fine siamo in corsa, vogliamo dire la nostra fino in fondo”. Il massimo dirigente rossoblù sottolinea alcuni aspetti fondamentali del cammino portato avanti: “Il progetto nasce su forte volontà del patron Bandecchi, che davvero ci ha messo a disposizione ogni cosa, e che il sottoscritto ha condotto in prima linea nonostante i tanti impegni che non sempre ha reso facile colmare la distanza dal territorio in cui stiamo operando; siamo entrati in scena due stagioni fa, in una situazione complicata ed in un territorio dove non mancano le difficoltà, e nel giro di poco tempo abbiamo ottenuto dei risultati di assoluto rilievo che non esito a definire ragguardevoli e che meritano i giusti applausi”. Territorio al quale, in vista del match con i pugliesi di mister Stroppa, lo stesso Ranucci vuole inviare un messaggio che è anche una sorta di appello: “Il Foggia sta per arrivare in cadetteria e nella prossima stagione si troverà ad affrontare grandi realtà, tra le quali alcune che adesso stanno militando in serie A; i loro tifosi saranno presenti in massa, tant’è che hanno polverizzato i biglietti a loro disposizione. Credo che Fondi e l’ intero comprensorio non vorranno essere da meno, sia per far vedere di essere anche loro pronti ad essere numerosi in tribuna, sia per dare il giusto sostegno alla nostra squadra in modo da non farla sentire in trasferta.  Abbiamo tutte le potenzialità per far bella figura sia fuori dal campo -prosegue il presidente- che sul rettangolo di gioco, perché i play off sono un traguardo che vogliamo agguantare, certi di avere tutte le potenzialità. E se il Foggia ha tutti i motivi per festeggiare uno splendido traguardo come la serie B, al pari noi tutti possiamo salutare con entusiasmo i risultati di una società che, voglio ricordare, è una matricola, peraltro ripescata”.

Fonte – Unicusanofondicalcio.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di