Foggia che vince non si cambia. Resta Stroppa, ma non solo….

Reading Time: < 1 minutes

Fonte – Gazzetta.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
5 Anni fa

Milinkovic a Gennaio sfumò perchè Lucarelli mise il veto.
Oggi il genoano potrebbe essere quel rinforzo a sinistra in attacco che potremmo far rientrare come il primo dei cinque top player che ci serviranno per fare una grande B
5 TOP per fare una B al TOP.
E se fosse davvero Milinkovic il primo dei TOP…. ci metterei la firma.

Ludovico
Ludovico
5 Anni fa

Pietro lo Monaco a Catania, in conferenza stampa ha pesantemente scaricato Russotto.

Queste le sue parole :
” Russotto è l’eterno incompiuto, uno dei pochi calciatori che potrebbe darci un’accelerata ma non incide. La cosa giusta da fare era cederlo a gennaio quando qualcuno ce l’ha chiesto”.

Detto ciò e ritenendo che il ragazzo verrebbe anche in ginocchio a Foggia, non so davvero esprimermi su questo talentuoso giocatore.

Confido in Di Bari e nella lucidità con cui saprà leggere la situazione.
Russotto è davvero un eterno incompiuto ? O a Foggia sapremmo farlo risuscitare ?

girpanacchia
girpanacchia
5 Anni fa

Sono dell’avviso che più e meglio di me sappia decidere il DS Di Bari e l’allenatore Stroppa. Lasciamoli lavorare e poi li vedremo all’opera. Sono convinto che se la dirigenza si offre per un buon campionato i nostri saranno capaci di far venire a Foggia gente molto in gamba e disponibile a giocare come li farà giocare Stroppa. La cosa difficile da prevedere è l’acquisto di potenziali bidoni come purtroppo ce ne sono e parecchi in serie B. Ma confidiamo nelle capcità dei nostri.