Foggia-Cremonese 3-1 finale

Ancora Mazzeo, ancora lui il cannoniere del Foggia che con una tripletta porta a casa i tre punti che mandano i rossoneri in vetta alla mini classifica della supercoppa.

Partita dai due volti dove nella prima frazione di gioco le due squadre si annullano su tutti i fronti, l’unica occasione da rete capita sui piedi di Mazzeo ma è bravo Ravaglia a respingere la conclusione dell’attaccante rossonero. Nella ripresa la musica cambia, ospiti subito in vantaggio con Brighenti che sfrutta una dormita generale della difesa rossonera, il gol però è un arma a doppio taglio per i lombardi che da quel minuto prendono solo schiaffi dai padroni di casa che giocano praticamente nell’area della Cremonese. Passano, infatti, appena due minuti ed un rigore procurato da Di Piazza e trasformato da Mazzeo ristabilisce la parità. I rossoneri a quel punto spingono sull’acceleratore e vanno vicini al raddoppio in più occasioni. E’ clamorosa quella che capita a Di Piazza che praticamente sulla linea di porta manda al lato, gol che però arriva ancora su rigore. Questa volta è Rubin che se lo procura ed ancora una volta è Mazzeo a trasformare. A questo punto tutti si aspettano un Foggia sazio, ma nulla da fare, si continua a macinare gioco alla ricerca del gol che arriva allo scadere ancora con Mazzeo che è abile a sfruttare un’incursione di Maza. Foggia batte Cremonese 3-1

Redazione Foggialandia.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica di