Foggia, il rilancio di Fedato per una grande stagione

Prima nel Girone C della Lega Pro B 2016/2017

IL PUNTO DI FORZA
Il club fino a oggi si è concentrato sopratutto sul rafforzamento dell’attacco e del centrocampo e proprio quest’ultimo reparto sembra essere quello che dà maggiori garanzie in vista dell’inizio della stagione. Confermato il regista Antonio Vacca e capitan Cristian Agnelli la società ha portato in rossonero Matteo Fedele, pronto a riscattarsi dopo una stagione sfortunata, e due giovani pronti al grande salto come Davide Agazzi e Francesco Deli. Se poi arriverà un terzino destro allora Stroppa potrà contare nelle rotazioni anche su Alberto Gerbo.

L’INCOGNITA
La difesa, se si eccettua l’arrivo di Alessandro Celli, è rimasta invariata rispetto a un anno fa e presenta una buona batteria di centrali, anche se da valutare all’impatto con la Serie B, ma è gravemente carente sulla corsia destra dove al momento viene schierato Gerbo, che nasce come centrocampista centrale, con Loiacono come alternativa. L’unico terzino di ruolo in rosa è Angelo che però è sul piede di partenza e non rientra nei piani.

LA POSSIBILE SORPRESA
Questa potrebbe essere la stagione del rilancio per Francesco Fedato, esterno offensivo classe ’92 che vanta diversi campionato di Serie B fra Bari, Modena, Livorno e Carpi, ma che negli ultimi anni si è un po’ perso anche a causa di qualche problema fisico di troppo. Il modulo e la mentalità di Stroppa potrebbero esaltare le sue qualità e riportarlo ai tempi della prima esperienza in Puglia, con la maglia biancorossa del Bari, quando fu capace di segnare 9 reti in 40 presenze conquistando la chiamata del Catania in Serie A e l’attenzione della Sampdoria.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

1 Commento on "Foggia, il rilancio di Fedato per una grande stagione"

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Io non so voi ma l’eccitazione per questa serie B è alle stelle dopo 19 anni di melma e di campi sconnessi. Finalmente si parte e sono pronto a scommettere che questa squadra ci farà divertire e ci farà avere anche delle belle soddisfazioni. Proprietà determinata, squadra coesa, comune volontà di stupire tutti e tanto tanto tanto entusiasmo, sono la ricetta perfetta per un Foggia che non si pone limiti… e questo mi piace molto, perchè può succedere di tutto e il contrario di tutto. Poi è chiaro, stà a noi dimostarre di essere tifosi maturi per la categoria, soprattutto… Leggi altro »