Morosini: “Partita strana, ma pensiamo subito al Foggia”

Tempo di lettura: < 1 minuto

Morosini parte dalla sua posizione in campo in sala stampa: “Una posizione in cui mi trovo bene, devo occupare quello spazio tra i centrocampisti, in genere è difficile cercare lo spazio in quella posizione ma può dar fastidio alle difese”.

Poi alle domande di TuttoAvellino spiega: “Con il Brescia è stata una partita strana, sono qui da poco preferirei giocare sempre bene ma oggi sono soddisfatto di come ho giocato. Sono contento del gol anche se non è servito. Modulo? Io mi trovo benissimo con questo modulo, attaccare in questo calcio moderno non dipende solo dal modulo, oggi non abbiamo fatto una brutta partita magari se attaccano piu’ giocatori si creano maggiori occasioni ma non è solo un discorso di modulo”.

Infine sul gol annullato ad Asencio: “Per me era gol, noi siamo giocatori di B e magari sbagliamo piu’ di quelli di A, magari è lo stesso anche per gli arbitri. Dispiace, dobbiamo accettarlo ma ci sono tante partite, ora testa al Foggia”.

Fonte – Corriereirpinia.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Micky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

Asdurbale Asdurbali Capisco la delusione…ma non esageriamo in negativo. Anche i Sannella sono dei tifosi che hanno però l’obbligo e la responsabilità di ragionare anche con il portafoglio. Quindi se davvero ci sarà da fare qualcosa credo che prenderanno anche decisioni dolorose sul mister e rivedranno le sue scelte. Per ora io dico che siamo una squadra spumeggiante ma ingenua e non composta da campioni. Di certo la Virtus Entella non è superiore a noi eppure l’anno scorso si è salvata. Parlare di salvezza difficile dopo 180 minuti la vedo prematura. Vedremo e sono certo che la società farebbe qualche… Leggi altro »