Foggia, avvio horror. Adesso per Stroppa la panchina scotta

Tempo di lettura: 1 minuto

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento

8
Lascia un commento

Please Login to comment
5 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
giovanniValenciaFGzafovittomaurizio67 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Buongiorno a tutti. Stroppa deve trovare il modo di sbrogliare questa ingarbugliata matassa. La situazione è quella descritta nell’articolo ma sarebbe interessante capire come si è arrivati a tale situazione e cosa ha contribuito a renderla stabile nella sua mediocrità. A mio avviso i fattori sono principalmente 3 e li elencherò non in ordine d’importanza in quanto sono tutte concause che, aggregatesi tra loro, hanno determinato lo scempio tattico e mentale. 1) lo spogliatoio: aver mandato via Di Piazza e aver accantonato Sarno è stato un errore strategico “monumentale”. Se non si riteneva Di Piazza sufficientemente pericoloso nel ruolo di… Leggi altro »

maurizio67
Membro
maurizio67

Condivido tutto quello che hai scritto……aggiungo solo che il calcio è ordine e bisogna utilizzare i calciatori nel loro ruolo naturale a meno che non ci siano condizioni eccezionali.
Ora si dovrà cominciare dal sistemare la difesa inserendo Loiacono e riportando il prezioso Gerbo a mordere le caviglie avversarie a centrocampo.
Accetto la sconfitta, ma con onore e sapendo che ogni singolo calciatore è stato messo nelle condizioni di esprimersi al meglio!!!
Cominciamo a fare punti anche con qualche pareggio e recuperiamo serenità e logica di squadra.
Forza Foggia.

vitto
Membro
vitto

per iniziare a dare tranquillità aspettiamo una posizione ufficiale della società…con o contro stroppa purchè qualcuno parli!!!
Forse ci vorrebbe un grosso dirigente…

zafo
Membro
zafo

Credo che tutti abbiate memoria corta (forse troppo giovani), il Foggia di Zeman nel 1989-90, appena risalito in B, alla fine del girone di andata era negli ultimissimi posti. La Piazza invocava le dimissioni del Boemo a gran voce. Alla fine del campionato ci giocammo la Serie A a causa della sconfitta col Torino. L’anno seguente abbiamo stravinto il campionato. Abbiate fede che tutto seguirà il suo normale corso evolutivo.

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Ma basterebbe risalire a meno di 10 mesi fa! Foggia 2 Fondi 3. Quella crisi fece parlare anche i morti, ma fu proprio quella che saldo una squadra in chiara difficoltà.
Qui sembrano tutti più bravi del DS e del mister… io penso che non è affatto un aspetto tecnico ne tattico ma solo di testa. Spero che lo spogliatoio sia ancora unito (anche se la vicenda Sarno è tutt’oggi inspiegabile) e sono sicuro che il Foggia si riprenderà perché è fatto di gente seria e professionale.

giovanni
Membro

Ragazzi io non capisco come mai si parla ancora della cessione di di piazza o do milinkovic o della mancata conferma di Sarno (su questa vi do un po’ di ragione ) ma stiamo vedendo che anche il nostro miglior giocatore cioè bacca sta andando in difficoltà in serie b come lo stesso deli oppure Agazzi come vi fate in base a ciò ad affidare a giudizi sulle mancate conferme di questi giocatori ????? Di Piazza in b con il Vicenza dopo le prime 10 partite non veniva nemmeno più convocato ci sarà un motivo ???. O gli altri sono… Leggi altro »

giovanni
Membro

T9 scusate vacca

giovanni
Membro

Poi vi siete mai chiesti come mai prima il lanciano dopo i play off vinti ( con Chirico e pavoletti ) e poi l ‘entella ( promozione in b diretta ) non abbiano puntato su SARNO in B ???????? Sia chiaro sarno per me è un ottimo giocatore ma arrivare ad osannarlo come se per la b fosse una certezza assoluta no