Stroppa duro: “Così non va. Foggia, troppe ingenuità”

Reading Time: < 1 minute

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

11 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
2 Anni fa

Buongiorno a tutti. Per quanto le attenuanti si stiano assottigliando, non dimentichiamole mai. L’inizio schock, lo scotto con la categoria nuova, l’inserimento tardivo di alcuni elementi, il calendario non certo favorevole, l’emozione dell’esordio per molti componenti la rosa. Questo però non ci deve far dimenticare che la strada del lavoro è ancora in salita, perchè molto è da fare, moltissimo da realizzare. Non dimentichiamo che la proprietà non disponeva delle risorse dell’Empoli o del Palermo, nè dello stesso Parma o della Cremonese: non c’era un budget che consentisse l’acquisto di Caputo per 2,5 Milioni di Euro. La proprietà è stata… Leggi altro »

vitto
vitto
2 Anni fa
Reply to  Ludovico

Ludovico, la tua analisi mi trova pienamente concorde…i cavalli sono quelli, i soldi sempre meno, ed adesso bisogna cercare di limitare i danni…stroppa deve cambiare qualcosa, quel DELI buttato così non ha senso, CHIRICO’ spacca le partite a minutaggio avanzato, MAZZEO è un peso piuma e con i piedi che ha può fare giocate di smarcamento in qualunque momento..Bisogna cambiare e subito pure!!!
Non fare risultato con il PERUGIA in questo momento sarebbe troppo!!

fabio
2 Anni fa

Ore 10,30 di lunedi 9 ottobre e tutto tace. Non è successo nulla e non succede nada. Mi sa che pure questa settimana ci dobbiamo tenere questo allenatore e il suo amichetto ds. In mattinata o al massimo entro la giornata di domani mi aspetto il solito “pippone” sapientoso del presidente fares ed a seguire leggere dell’asticella del DS. Di Bari. Sono …. ansioso di sapere com’è posta l’asticella dopo la partita di empoli. Si sara alzata? Sarà scesa? Sarà rimasta dove stava sabato? Oppure si sarà mossa verso ………. :-P. Non prendetevela bella gente la vita continua e non… Leggi altro »

Cuore Rossonero
Cuore Rossonero
2 Anni fa

Mi fa ridere leggere tutti gli indignati dell’ultima ora, quelli che ad Agosto scrivevano che “U Foggie è nu squadron” e andremo ai play off perchè saremo la sorpresa del campionato e che dopo Spal e Benevento, anche il Foggia può andare in B, perché la squadra è la stessa che ha stravinto la lega pro e dominato in supercoppa !!! Il foggiano medio che, geneticamente, si ritiene più intelligente, più furbo e più affarista degli altri, pensava che Calderini, a 30 anni, era un fenomeno incompreso da tutti, che Fedato era un talento che avrebbe scombussolato le valutazioni di… Leggi altro »

maurizio67
maurizio67
2 Anni fa

La delusione per questo disastroso inizio di campionato è enorme, ma quello che mi preoccupa di più è l’inesistente apporto dei nuovi arrivati. Nessuno dei nuovi si è dimostrato un valore aggiunto sia dal punto di vista fisico che tecnico. Nessuno dei nuovi si è imposto per personalità e carisma. Nessuno dei nuovi si è imposto per furore agonistico. Nessuno dei nuovi, spero di sbagliare, ci garantisce il traguardo dei 50 punti!!! Dopo 8 partite non si tratta più di impatto con la B o di condizione fisica da perfezionare, ora da abbonato, pretendo che la squadra sia concentrata, organizzata… Leggi altro »

Ludovico
Ludovico
2 Anni fa

Adesso 9 punti nelle prossime 3 partite.
Perugia in casa, Cesena fuori e Parma in casa.
Dev’essere un obbligo morale a cui è vietato sottrarsi.
Risposta veemente dev’essere e risposta veemente sarà.

Massimo
Massimo
2 Anni fa

Addio sogni di gloria. La frittata è ormai fatta!!! Che delusione. Meschini tutti……………I tifosi. gli unici che pagano in tutti i sensi!!!! SI DEVONO SOLO VERGOGNARE

Attila
Attila
2 Anni fa

Guarna é un secondo portiere. Il Bari lo cedette per questo. Bisogna partire da qui per dare sicurezza alla squadra. Pelizzoli non so se sia in forma, altrimenti bisogna prenderne uno a Gennaio, forte, anche all’estero. Poi la difesa, da sempre, é la forza di una squadra. Puoi non segnare ma se non le prendi, prima o poi la partita la sblocchi. Lo scorso anno la nostra difesa fu la migliore del campionato ma si confrontó con squadre di serie C. In serie B devi alzare di molto l’asticella, perché in TUTTE le partite affronti attaccanti forti. Sarebbe il caso… Leggi altro »

Micky
Micky
2 Anni fa

Bravo Lucio. Abbiamo già i ns limiti, se poi decidiamo di attaccare in dieci, ci suicidiamo. Prenderemo sempre gol in ripartenze, cui sommare l’immancabile goal da calcio d’angolo. Il Foggia non è da b quindi difesa schierata sempre, terzini compresi, altrimenti ci facciamo la bua. Poi ci vorrebbe la capacità di ripartire e provare ad arrivare in porta avversaria con tre tocchi in verticale, cosa che ho notato faceva benissimo il Carpi del primo tempo. Quando si è inferiori bisogna giocare così. C’È poco da fare! E per farlo noi dovremmo cambiare impostazione al 100% E non so se Stroppa… Leggi altro »

maurizio67
maurizio67
2 Anni fa

Ora la delusione va messa da parte, venerdi si avvicina e squadra e tifosi dovranno riprendere il cammino interrotto!!!
Fino al 90mo!!!

vitto
vitto
2 Anni fa

Premesso che il gioco a lungo andare paga,anche se il campionato non ti perdonerà nulla quindi è bene che stroppa cambi subito qualcosa, adesso stiamo pagando il prezzo del mancato mercato: Celli? mi sforzo di vederlo come un under ( unica giustificazione che ho) Calderini: insignificante e per di piu una casella over bruciata Fedele: lo stiamo aspettando per capire se è carne o pesce Nicastro: lo giustifico solo per l’infortunio e per le 2(poche) partite disputate… da scoprire!! in tutto questo sto cercando ancora di capire perchè angelo che poteva garantire 20-25 partite (girone casalingo) ad occhi chiusi, è… Leggi altro »