Beretta di sdoppia per il Foggia: “Stroppa mi vede da ala: ok”

Reading Time: < 1 minute

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
2 Anni fa

Questo ragazzo è un esempio di professionalità e di abnegazione per lo spirito di squadra. Pur non avendo la partita nelle gambe, ha lottato come un leone in ogni zona del campo, con grande senso di squadra e con una lucidità frenata solo dall’enorme dispendio di energie. Non credo che il Foggia, oggi, possa far a meno di Mazzeo, fondamentale nelle geometrie di attacco, ma è anche vero che Beretta in questo momento resta tra i più pericolosi attaccanti che abbiamo in rosa e lasciarlo in panchina è un suicidio. Al Manuzzi con entrambi in campo e un Chiricò più… Leggi altro »

Micky
Micky
2 Anni fa

Penso che probabilmente Stroppa si è nuovamente “incaponito” ed insiste nel vederla in un modo personalissimo. Spero vivamente che abbia ragione e che poi non debba correre a dare indirettamente ragione alla piazza solo dopo che qualche danno lo si è già realizzato (esempio mettere in campo Gerbo Venerdi scorso e fuori Martinelli è stata una indiretta vittoria della “vox populi”). Penso che FORSE sbaglia perché: 1) sulla base anche dell’esperienza fatta l’anno scorso, Mazzeo in qualche rara occasione impiegato da esterno ha fatto bene. Anzi quando lo acquistammo coro di critiche a Di Bari tutti a dire “ma non… Leggi altro »