Cesena-Foggia: 3-3. Due punti buttati al vento dalla difesa e da Guarna

Tempo di lettura: 3 minuti

Due eurogol, quello di Coletti e di Mazzeo, e la rete di Beretta, non riescono a regalare al Foggia i 3 punti. Sostanzialmente buttati all’aria dalla difesa e da Guarna. Succede tutto nella ripresa. Dopo appena tre giri di lancetta è eurogol di Coletti, al quale i difensori del Cesena lasciano il giusto spazio per permettergli di sparare una fucilata da 30 metri sulla quale Agliardi non può nulla. Neanche il tempo di piazzarsi per i difensori di casa e c’è il raddoppio del Foggia con Beretta, che deposita in rete un pallone facile, facile, servito da Mazzeo, piuttosto in ombra fino a quel punto della gara. Reagisce il Cesena che accorcia le distanze con Dalmonte. Continua a macinare il gioco il Foggia che porta a tre le marcature con Mazzeo, che realizza un gol davvero bello. Stroppa manda in campo Calderini, che risulterà evanescente come Chiricò, al quale è subentrato. Alza i ritmi il Cesena che con Panico porta a due le marcature. Tocca poi a Rigione pareggiare le sorti dell’incontro. In tutte le reti dei romagnoli sono gravi le responsabilità della difesa rossonera. Solito capannello dei giocatori sotto la curva dei tifosi rossoneri che hanno applaudito lo stesso la squadra. Il problema è che i 50 punti bisogna farli prima possibile e non stare a pensare solo alla maglia. Di seguito, le azioni salienti

1′ Subito Cesena pericoloso, ma Guarna abbranca su conclusione di Laribi

2′ Ancora Cesena pericoloso con Jallow, para Guarna

3′ Eurogol di Coletti che dopo appena due minuti scaglia dalla distanza un missile che Agliardi non intercetta

4′ Mazzeo davvero sottotono oggi si fa intercettare a centrocampo un’azione che poteva essere pericolosa per i romagnoli

6′ Riscatto di Mazzeo, servizio al bacio per Beretta che raddoppia per il Foggia

8′ Panico subentra a Laribi nel Cesena

10′ Retropassaggio di Esposito sul quale si avventa Beretta che per poco non anticipa Agliardi

13′ Bella conclusione dal limite di Deli, para Agliardi

13′ Qualche istante dopo, il Cesena accorcia le distanze con Dalmonte. Grave errore della difesa rossonera 

16′ Palla invitante di Loiacono per Chiricò che ancora una volta si fa trovare impreparato

17′ Quinto calcio d’angolo della gara conquistato da Jallow, il migliore del Cesena in questo avvio di ripresa. Problemi muscolari per Gerbo che deve uscire dal campo temopraneamente

19′ Sugli sviluppi dell’azione, Fedele in contropiede conclude, ma un difensore avversario devia in angolo

20′ Agliardi salva il 3-1 su colpo di testa di Coletti

23′ Stroppa finalmente si decide a mettere fuori l’evanescente Chiricò e fa entrare Calderini

23′ Vita subentra a Donkor

24′ Eurogol di Mazzeo che si beve mezza difesa bianconera, insacca e poi va ad esultare sotto la curva del Foggia. Raggiunta quota 6 

27′ Mischia in area rossonera ma l’arbitro fischia per posizione irregolare di Dalmonte

28′ Tifosi rossoneri in estasi. Da più di 20 minuti si sentono solo loro

29′ Dalmonte dal limite, para Guarna

30′ Palo clamoroso di Mazzeo e sulla respinta Beretta manda alto un gol già

34′ Ancora Dalmonte dal limite manda a lato di poco

36′ Problemi per Loiacono al quale subentra Rubin

38′ Accorcia le distanze il Cesena con panico. Conclusione di Jallow, guarna non trattiene, sopraggiunge Panico alle spalle di Gerbo che insacca

39′ Nervosismo in campo per i giocatori del Cesena

43′ Punizione di Coletti che sfiora il palo alla destra di Agliardi

44′ Pareggia il Cesena con Rigione. Due punti buttati per il Foggia

45′ Calderini manda alto sulla traversa il possibile 4-3

49′ Guarna fa l’unica cosa buona della sua gara. Para la conclusione di Dalmonte che poteva valere il 4-3 per il Cesena

50′ Termina la gara. Altri due punti buttati per il Foggia

 

Lascia un commento

6
Lascia un commento

Please Login to comment
6 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
FraxValenciaFGOscar BuonamanoAttilapaul84fg Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
paul84fg
Membro
paul84fg

Stroppa vattene

Attila
Membro
Attila

Oggi si é visto ancora di piú che Guarna non sa uscire, vedi il terzo gol e poi spesso sbaglia le rimesse. Quindi che Gerbo é essenziale a centrocampo e deleterio in difesa, con Rubin ulteriore pericolo sulla sinistra. Calderini e Chiricó inutili e Fedele lento e perció falloso. Sono d’accordo con chi dice che lasciando la vecchia squadra della lega Pro con un Camporese, due terzini VERI ed un portiere tipo Perina eravamo da primo posto! Cosí invece sarà sempre faticoso racimolare qualche punto. Stroppa una buona volta dillo che la difesa fa acqua. A Gennaio urge cambiare 3… Leggi altro »

Oscar Buonamano
Membro
Oscar Buonamano

IL FOGGIA NON SI TIFA
IL FOGGIA SI AMA

E BASTA!!!!!!

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Penso che F Sacco sia tra i più equilibrato e lucidi del forum. Oggi si è pareggiato per 3 buchi in difesa clamorosi, Beretta e Calderini si sono divorati due gol davanti alla porta…. 3-1 a 5’ dalla fine, che cosa deve fare di più una squadra per vincere! Intanto la difesa; Coletti grandioso come dico da sempre un giocatore intoccabile, centrocampo colabrodo (FEDELE E DELI non fanno alcun filtro). Gerbo terzino va bene di spinta ma in copertura??? Il 1 gol non lo ha neanche visto quello dietro a lui. Chirico come sempre inutile. 6 e dico 6 assenti!!!!… Leggi altro »

Frax
Membro
Frax

Oscar sono Franceso! Condivido in pieno! Non è un caso che abbiamo studiato alla stessa …scuola, e che il Foggia lo AMIAMO da quando eravamo bambini!!!! Un abbraccio.

Oscar Buonamano
Membro
Oscar Buonamano

Un po di panchina a Guarna non farebbe male, proviamo Pelizzoli tanto non può essere peggio. A gennaio reintegriamo Sarno e vediamo se riusciamo a far rientrare “Cavallo Pazzo”, fuori Calderini e Chiricò e compriamo un terzino destro.