Foggia, Stroppa: “Stasera senza carattere, ma ne verremo fuori”

Reading Time: < 1 minute

E’ intervenuto in conferenza stampa Giovanni Stroppa, tecnico del Foggia, nel post-gara di Foggia-Parma terminata 0-3. Queste le sue parole:

Non mi capacito della prestazione. Malissimo sotto tutti gli aspetti. Mi dà fastidio più di tutto la non reazione. Sembrava una squadra vuota. Ieri parlavo di rabbia, ma abbiamo portato in campo la delusione di Cesena. Dopo la partita sono andato a dire ai ragazzi di tirare su la testa, non lo faccio mai. E’ una prestazione che può lasciare qualcosa di negativo, però come succede nel bello del calcio, domenica giochiamo e dobbiamo assolutamente reagire. Non me ne frega niente del gioco e della prestazione, dobbiamo reagire con la testa. Mi dà fastidio stasera soprattutto per il discorso caratteriale. Mi lascia un amaro dentro incredibile, perché conosco i ragazzi e quello che hanno dentro. Non ho mai vissuto una cosa del genere da un anno e mezzo che sono qua. Non è stato messo quel qualcosa in più che avevo chiesto. Il Parma? Sapevamo tutti che giocatori ha in campo, che gestione del palleggio che ha. Bisogna reagire al più presto. Stasera eravamo vuoti, e immagino possa dipendere dalla partita di sabato scorso. In rifinitura erano arrabbiati i miei. Sono preoccupato sì, ma c’è da rimboccarsi le maniche. Partiamo dal cuore e dal sacrificio. Il gioco a prescindere, ma ci dobbiamo stare a livello caratteriale. Non sto puntando il dito contro la squadra, me la tengo stretta con tutti i limiti e l’inesperienza. Sono sicuro che ne verremo fuori. Tutti abbiamo visto che il campionato può essere diverso, ma bisogna lavorare avendo nella testa il sacrificio e la volontà di salvarsi e di non concedere niente. Il carattere farà salvare la squadra, però non possiamo permetterci di giocare senza cuore.

Fonte . Foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Enzo
2 Anni fa

Verremo fuori?tu devi sparire insieme a quel buffone di dibari e colucci xke di calcio non capite niente…se siete uomini dimettetevi!!!

paul84fg
paul84fg
2 Anni fa

Ah ecco…. leggendo tutto i vostri post, leggo parecchi stroppa e di bari andate via….. e tutte le volte ke l ho detto io?! Ora devono andare via. Prima dove eravate? Sn settimane ke scrivo ke stroppa può allenare il sud tirol(con tutto il rispetto).Non sono disfattista ma lo sarò fino a quando stroppa siederà sulla panchina del nostro amato foggia.

Enzo
2 Anni fa
Reply to  paul84fg

Sono d accordo con te…ma non sempre scrivo su qst sito,addirittura nn ricordavo la pw…cmq siamo saliti L anno scorso grz al gioco ke aveva lasciato de zerbi e non dimentichiamo la preparazione eh visto ke anche qst sera si è passeggiato nel campo

Roberto Di Peco
Roberto Di Peco
2 Anni fa

È dall inizio del campionato che il nostro allenatore ci dice che i giocatori devono reagire e che ne verremo fuori etc etc…..siamo quasi alla fine del girone di andata e le squadre che sono salite con noi dalla lega pro ci stanno facendo ciao ciao! Che peccato per la squadra e per la città che io amo profondamente. Il calcio è troppo importante per Foggia e i dirigenti della squadra forse non se ne rendono ancora conto..

ValenciaFG
ValenciaFG
2 Anni fa

Oggi parlare è come sparare sulla croce rossa. Il Foggia visto oggi è un nulla. Poi di fronte avevamo una matricola come noi, che l’anno scorso non ha neanche stravinto il campionato ed è anche sotto le altre Due matricole Venezia e Cremonese. Questa lettura dice che la nostra programmazione non è stata degna della B!
Io sinceramente spero e credo che non sia così ma fin quanto il campo non lo dimostrerà dovremo ammettere che i limiti tecnico tattici di questa squadra sono da retrocessione diretta!

Roberto Di Peco
Roberto Di Peco
2 Anni fa
Reply to  ValenciaFG

Infatti lo credo anche io che questo Parma non sia niente di stravolgente come ci vogliono far credere….è stata nè più nè meno opportunista, come altre squadre del resto, a sfruttare le debolezze del Foggia. Io continuo a ripetere che in questa serie cadetta squadroni non ce ne sono ma il Foggia ha sicuramente qualcosa di strano nello spogliatoio che noi tifosi non riusciremo mai a comprendere