Le probabili formazioni di Pro Vercelli-Foggia – Sfida chiave per la salvezza

Tempo di lettura: 2 minuti

Sfida già calda in chiave salvezza al Piola tra Pro Vercelli e Foggia. Le due formazioni hanno bisogno di punti per non perdere contatto dalle altre contendenti. L’ultimo precedente tra le due squadre risale alla stagione 2011/2012, quando le due formazioni pareggiarono 0-0. L’arbitro è Ros della sezione di Pordenone. Calcio d’inizio alle ore 17.30

COME ARRIVA LA PRO VERCELLI – Così il tecnico Gianluca Grassadonia prima della gara: “La squadra arriva bene, abbiamo avuto modo di rivedere la partita di Avellino: avevamo fatto abbastanza bene, abbiamo avuto due occasioni e siamo riusciti a fare la partita. Poi nella ripresa siamo calati e abbiamo pagato un episodio. Guardiamo avanti con fiducia, domani sarà una partita importante. Il Foggia, come noi, non merita questa classifica. Affrontiamo una buonissima squadra, allenata molto bene da Stroppa. Aggrediscono l’avversario e vogliono fare la partita, non giocano mai a specchio. Dobbiamo essere bravi nella fase di non possesso e poi fare male quando abbiamo la palla. Sarà una partita difficilissima”. Sarà 4-3-2-1 per la Pro con Marcone in porta, Ghiglione, Legati, Konate e Mammarella in difesa. Germano, Vives e Castiglia in mediana. Bifulco e Firenze alle spalle di Raicevic.

COME ARRIVA IL FOGGIA – Così l’allenatore del Foggia, Giovanni Stroppa, prima del match: “La squadra ha ripreso ad allenarsi come fa sempre, molto bene, la sensazione è che i miei ragazzi vogliano giocare subito per buttarsi alle spalle quella che è la delusione post sfida contro il Parma. C’è una prestazione da riscattare, fortunatamente giochiamo dopo tre giorni, dunque, siamo contenti di disputare questa partita, la condizione dei miei è buona. La Pro Vercelli è una formazione che sa quello che vuole, che sa giocare a calcio su un terreno dove è abituata ad esprimersi, che non merita la posizione in classifica che occupa, allenata da un tecnico che stimo tantissimo”. Out Empereur, Figliomeni, Martinelli Agnelli, Floriano e anche Rubin, per un problema al ginocchio e alla schiena. Sarà 4-3-3 con Guarna in porta, Gerbo, Camporese, Coletti e Loiacono in difesa. Agazzi, Vacca e Fedele in mezzo. Chiricò, Mazzeo e Beretta in avanti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PRO VERCELLI (4-3-2-1) – Marcone; Ghiglione, Legati, Konate, Mammarella; Germano, Vives, Castiglia; Bifulco, Firenze; Raicevic. A disp.: Nobile, Berra, Rocca, Vajushi, Barlocco, Altobelli, Pugliese, Polidori, Bruno. All.: Grassadonia

FOGGIA (4-3-3) – Guarna; Gerbo, Camporese, Coletti, Loiacono; Fedele, Vacca, Agazzi; Chiricò, Mazzeo, Beretta. A disp.: Tarolli, Pelizzoli, Lodesani, Fedato, Nicastro, Calderini, Deli, Celli, Ramè. All.: Stroppa

ARBITRO: Ros della sezione di Pordenone

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Facebook Comments

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
ValenciaFG Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Speriamo che giochi Fedato o Nicastro al posto di Chirico, a centrocampo meglio Deli che il Fedele visto finora. Dietro non ci sono alternative, speriamo che Guarna è Gerbo non facciano troppe stronzate!