Ora Celli sogna col Foggia: “Qui cresco, che pubblico”

Reading Time: < 1 minute

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Micky
Micky
2 Anni fa

Bravo Massimo.
Non si deve offendere nessuno.
Poi bidoni non esistono.
Sono tutti ragazzi ad una svolta della loro vita.
Hanno tutti possibilità per divenire calciatori di A o top player di B. Nessuno escluso.
Sta a loro buttare l’anima x raggiungere questi obiettivi che noi non possiamo che augurare a chiunque nessuno escluso.
Chi non ci riuscirà a fare il salto, resterà cmq un top per la serie C.
Chiunque può sbocciare.
Che la sorte sia con loro e con il Foggia!