Yuppie e sceicchi nel futuro del Foggia Calcio? Follieri ci pensa…

Tempo di lettura: 1 minuto

Manchester City, Paris Saint Germain e… il Foggia. E se fosse la società pugliese la prima delle italiane a finire nelle mani degli sceicchi? Ma andiamo per gradi. L’indiscrezione trarrebbe spunto dagli affari dello yuppie foggiano, Raffaello Follieri, ex fidanzato dell’attrice di Hollywood, Anne Hathaway. Stando ai rumors, Follieri sarebbe pronto ad acquistare il club rossonero. Una voce che circola da tempo, ripresa nelle scorse ore anche dal Corriere del Mezzogiorno. Il faccendiere foggiano, noto per i suoi interessi tra Stati Uniti e mondo arabo, al giornale non conferma né smentisce: “Parliamone tra qualche settimana”. Dietro lo yuppie ci sarebbero gli interessi di una banca americana e di un fantomatico fondo arabo. Già nella manifestazione d’interesse per le cliniche Don Uva formulata dalla cordata di imprese riconducibile ai fratelli Sannella, spuntò l’interesse di un presunto fondo arabo. All’epoca, il punto di contatto venne individuato nel vice rettore dell’università di Lugano L.U.de.S., Abdallah Raweh, un chirurgo presente al ventesimo posto nella classifica dell’associazione Emirati Arabi Uniti dei 50 personaggi più influenti, perché “molto attivo nei rapporti bilaterali Italia-Emirati”. Il “fondo di garanzia” di cui si parlò per molto tempo, sarebbe scaturito proprio dall’ “accordo” con Raweh. Ma già allora tutto svanì in una bolla di sapone.

Fonte – Immediato.net

Lascia un commento

3
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
TotoblaMicky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

Ragazzi se si torna a ste stronzate, tipo epoca coccimiglio io non ce la posso fare appresso ai patemi d’animo di fallimenti, penalizzazioni di 10 punti x omesso pagamento di contributi e stipendi, ecc…
Io nel caso mi sa che dirò dolorosamente addio a questa mia grande passione

Micky
Membro
Micky

Che poi il rischi che si i mettano qualche buffone in società è concreto….proprio l’articolo ricorda un episodio che ci deve far riflettere su quanto possano essere ancora infantili/acerbi come imprenditori i Sannella: fare partnership con gli arabi x partecipare all’asta x l’ospedale don uva. Secondo loro _ con tutti gli interessi, le entrature necessarie nel mondo della sanità Pugliese, le “mance” e quant’altro serviva …..aspettavano al chirurgo arabo x dargli l’ospedale???? Ed infatti sappiamo come è finita: aggiudicato ad un imprenditore del posto già operante nella sanità che x raggiungere la cifra si è messo in società un altro… Leggi altro »

Totobla
Membro
Totobla

Cos’è quest’incubo?