Sannella: “Foggia da ricostruire”

Tempo di lettura: 1 minuto

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento

11
Lascia un commento

Please Login to comment
8 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
donatogiovanniCuore RossonerofabioLudovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Aveta mett sarnoooo avet capet o no,e che c vol a zingr pa an duvunã,ané i pizz fort u t nem inda tribun

Ludovico
Membro
Ludovico

E’ un momento molto difficile dove chiunque potrebbe sostenere la cosa corretta o sbagliata… Attenzione a non ergersi giudici supremi e a sentenziare cose pensate più dalla pancia che dalla testa. Nessuno può sapere esattamente cosa si siano detti, quali dinamiche siano state innestate, quali rapporti esistessero all’interno della piramide dirigenziale, quali fatti si siano innescati per provocare questo movimento tellurico che non può certamente giovarci… In questo momento PERDIAMO TUTTI, perché nel bel mezzo del campionato, quando si assemblano i mattoni di un progetto, perdere il capo cantiere o il progettista, significa comunque depauperare una società e una squadra… Leggi altro »

fabio
Membro

Mi chiedo ma fino adesso i fratelli “capone” dove siete stati? Cioè questi comandavano in casa vostra e disperdevano risorse e voi dove gazzzzzo eravate? …. Voi eravate impegnati ancora ad abbuffarvi di gloria in giro per l’italia. Non vi è fregato una emeritata minchia di cosa succedeva. A voi dei tifosi del foggia non fregava nulla. Importante per voi era vendere abbonamenti a prezzi altissimi, vendere magliette, vendere i colori del foggia a tutti, importante era solo incassare, incassare, incassare, incassare……. Invece i topi in casa del foggia facevano tutto quello che gli piaceva. Mi chiedo spesso dove gazzzo… Leggi altro »

Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

Partiamo dal presupposto che la riconoscenza nel calcio non deve esistere. Questo lo sanno anche i bambini della scuola calcio a cui viene raccontata la storia del Bearzot dell’86 o del Lippi del 2010, forse i casi più eclatanti in un microcosmo di esempi. Se vinci sei un VINCENTE. Se perdi sei un PERDENTE. Zone intermedie, vie di mezzo, in cui la propria professionalità è salvaguardata per l’eternità, non esistono. La nostra squadra ha vinto la Lega pro e “i sapienti” hanno pensato bene di integrarla con giocatori che avrebbero dovuto renderla più forte. Nei fatti, la squadra è risultata… Leggi altro »

giovanni
Membro

Cari sannella la prima colpa dovuta anche e soprattutto all’inesperienza è la vostra che avete sottovalutato la categoria e speso troppo poco per la serie B …di Bari e sttoppa ovviamente hanno le loro colpe ma è normale che se devo fare la spesa con 100 euro non posso acquistare pesce di prima scelta e campagne ma dovrò accontentarmi di merce di seconda o terza scelta ….adesso purtroppo io capisco che per una società avere gente fuori rosa e in prestito altrove che prende stipendi altissimi non è facile …la gente estranea tipo i tifosi non pensa minimamente a queste… Leggi altro »

foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Giu stis si mo

foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Tifosi e pure il foggia farà tremare,lo sperooooooo,era imprevedibile che qualcosa doveva succedere,adesso un ds ingamba se no di bari se la riderã

fabio
Membro

Eh ma aspettate eh, il nostro campionato deve ancora iniziare…” 2a giornata: “Eh ma aspettate eh, il nostro campionato deve ancora iniziare…” 3a giornata: “Eh ma aspettate eh, il nostro campionato deve ancora iniziare…” 4a giornata: “Eh ma aspettate eh, il nostro campionato deve ancora iniziare…” 5a giornata: “Eh ma aspettate eh, il nostro campionato deve ancora iniziare…” 6a giornata: “Eh ma aspettate eh, il nostro campionato deve ancora iniziare…” 7a giornata: “Eh ma aspettate eh, il nostro campionato deve ancora iniziare…” 8a giornata: “Eh ma aspettate eh, il nostro campionato deve ancora iniziare…” 9a giornata: “Eh ma aspettate eh,… Leggi altro »

donato
Membro
donato

mo uagliu grattatevi

fabio
Membro

Lunedi 6 novembre 2017, Stroppa è ancora allenatore del foggia. Ma cosa si deve aspettare che si arrivi a quota 40 di gol incassati?

donato
Membro
donato

la colpa nn e di stroppa ma della difesa e sopratutto dei giocatori che invece di spazzare la palla la danno come assist e po se nn era x stroppa tu nn stavi in serie b caro fabio