Spezia-Foggia: Le pagelle

Tempo di lettura: 2 minuti

Terza sconfitta consecutiva per i ragazzi di Stroppa, in una gara che se fosse stata giocata con un piglio diverso si sarebbe potuta portare a casa. Poche idee, movimenti sbagliati, i soliti errori in difesa.

Tarolli 6 Incolpevole sul gol subito, commette qualche leggerezza nel finale di gara, forse nervoso anche perchè allo Spezia basta poco o nulla per arrivare dalle sue parti.

Coletti 5 Anche lui fa più pasticci del solito. L’aria di mediocrità che coinvolge la retroguardia rossonera ha contagiato anche lui.

Martinelli 5 Gol sulla coscienza o meno, visto che spesso gli capita di concedere una sola chance a partita ad un attaccante avversario e lui la mette dentro vuol dire che c’è qualcosa che non va.

Camporese 5.5 Gli tocca di essere più nel vivo dell’azione, ma a parte qualche scambio con Gerbo nella prima frazione di gioco non fa. Non commette errori e quando vuole tiene sempre bene l’avversario.

Gerbo 5.5 Anche lui si fa coinvolgere dalla sagra degli errori. Tiri sbilenchi e cross sbagliati.

Agazzi 5.5 In alcune occasioni si mette in mezzo per far girare la palla e cercare uno sbocco in avanti ma i movimenti, pochi e sbagliati, degli attaccanti rossoneri non lo aiutano.

Vacca 5.5 Ha l’occasione per riequilibrare le sorti, ma il suo colpo di testa è facile preda del portiere dei liguri. Tecnicamente è il miglior giocatore del Foggia, ma la barca inizia a fare acqua da tutte le parti, anche dalle sue.

Agnelli 6 L’ultimo ad alzare bandiera bianca in una partita strana contro una squadra mediocre.

Celli 5 La peggiore da quando è a Foggia. Partita con il freno a mano tirato ed una serie di errori da giocatore di serie D.

Beretta 5 Da un ragazzo della sua età ci si aspetta quella voglia di spaccare il mondo che purtroppo lui non ha. Anche in allenamento sui tiri in movimento non ha mai centrato lo specchio della porta. Lui e Floriano hanno sbagliato tutti o quasi i movimenti in avanti, generando un giro palla inutile ed inconcludente.

Floriano 4.5 La brutta copia del giocatore ammirato in certe occasioni. Confuso, fisicamente giù, insofferente. Quasi frustrati lui e Beretta,

Chiricò 4.5 Fallisce il gol del pareggio che se fosse arrivato avrebbe evitato l’ennesima offesa nei confronti di chi segue la squadra.

Fedato 5.5 Tenta qualche incursione ma senza risultati. Vista l’inconsistenza dell’attacco rossonero forse poteva essere mandato in campo prima.

Rubin sv

Stroppa 4 Caro mister, aldilà della prestazione al limite della decenza calcistica, a fine gara avrebbe dovuto raccogliere i ragazzi e venire sotto la curva dedicata al settore ospiti a chiedere scusa ai tifosi, soprattutto quelli arrivati da Foggia ed a prendervi i fischi per il modo in cui è arrivata la sconfitta contro una squadra che sta peggio di noi e si permette il lusso di tenere Granoche in panchina per far giocare Gilardino. Ma i ragazzi in settimana si allenano? I due attaccanti sembravano due presi da squadre diverse. E tutto il gioco che avevamo sulle fasce che fine ha fatto?

 

Redazione Foggialandia.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
ValenciaFG Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Sul gol, praticamente unica azione dello Spezia, Gerbo ridicolo, controllava l’uomo a 5-6 metri con le mani dietro come se fosse a 1 metro, ovviamente quello ha fatto quello che voleva un cross al centro dell’area. Martinelli scandaloso, lascia solo Gilardino fa prima una corsa verso il primo palo?? Bho! Poi torna indietro ma ha già perso il vantaggio. E Tarolli, perché non esce? Quelle palle alte devono essere sue Gilardino ha fatto il gol quasi da fermo senza saltare per lui sarebbe dovuto essere facile prendere quella palla, eppoi sul tiro manco la prova di un tuffo!?! Secondo tempo… Leggi altro »