Foggia, Rubin: “Siamo in debito coi nostri tifosi”

Tempo di lettura: 1 minuto

Il terzino del Foggia Matteo Rubin ha parlato in conferenza stampa del momento della squadra: “Dopo tanto tempo sono rientrato e sto lavorando duramente per raggiungere il 100% della condizione, ma a livello mentale sto alla grande. Sappiamo che la situazione che stiamo vivendo negli ultimi giorni è difficile e delicata per via di una classifica negativa, ma bisogna darsi una svegliata. Questa squadra ha tutte le caratteristiche, mentali, fisiche e tecniche per fare bene e risollevarsi. – conclude Rubin come si legge sul sito del club – I tifosi sono unici, giocare a Foggia è diverso e noi siamo in debito con loro. Venerdì ci attende una partita difficile, in cui non potremo sbagliare nulla, ma vogliamo una vittoria anche per la nostra gente”.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

3
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
RobyFoggiaBrianmaurizio67 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
maurizio67
Membro
maurizio67

Sto vedendo Maza fare la sua porca figura contro l’Inter in una partita ufficiale.
Ma davvero lo hanno considerato inferiore a calderini o fedato?
Probabilmente li Pordenone alla fine perderà, ma sta facendo un’ottima figura.

Brian
Membro
Brian

Ha giocato bene? Maza aveva bisogno di giocare perché era discontinuo e comunque in b era un incognita perchè non ha segnato molto ma ha tecnica e non c’è dubbio. ( ora mi vedo il secondo tempo, il primo non l’ho visto) ah forse stroppa lo vedeva più come trequartista può essere? ( in ogni caso prenderebbe il posto di floriano calderini lodesani.

RobyFoggia
Membro
RobyFoggia

Si….lo hanno considerato non adatto per la B! E lo hanno dato in prestito al Pordenone! È incredibile! Mi viene da ridere….