Stroppa: “Partita della svolta”

Tempo di lettura: 1 minuto

“E’ mancata la cattiveria in questa gara, che per fortuna è venuta fuori negli ultimi venti minuti. L’apporto dei tifosi è fondamentale e dispiace per cosa è successo dopo il palo di Falzerano. I ragazzi hanno bisogno di essere incoraggiati perchè l’impegno è evidente da parte loro. Rappresento i miei calciatori e li sento molto vicini a me. Credo in questa squadra ed in quello che stiamo facendo. Fino a quando i Sannella mi daranno la possibilità di allenare il Foggia continuerò a farlo perchè noi ci crediamo. Speriamo sia la gara della svolta. Abbiamo fatto un cambio di modulo in queste ultime due gare perchè siamo in carenza di attaccanti esterni. Quando rientrerà Mazzeo vedremo come se ritornare al 4-3-3 o meno”.

Redazione Foggialandia.it

Lascia un commento

5
Lascia un commento

Please Login to comment
5 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
RudyRobyFoggiafoggianopiacentinopaul84fg Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
paul84fg
Membro
paul84fg

Ancora con questa partita della svolta…… la svolta la diamo se sparisci da foggia. Si è fissato con questa svolta. Ma ci prendi x il c… ma vattin va…

foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Questo e convinto propio,ma ha capito dove siamo in classifica?bo! Mha! Quest e fus propj

RobyFoggia
Membro
RobyFoggia

Io a questo punto mi sento preso per i fondelli seriamente sia da tifoso che da foggiano! Questa faccia non la sopporto più!!

RobyFoggia
Membro
RobyFoggia

Vabbè ok! Si stacca! Fino a quando non cambieranno le cose, se cambieranno!
Non avranno più nè il mio tempo nè i miei soldi…..

Rudy
Membro
Rudy

Ma avete visto alla fine i nostri giocatori? Si sono abbracciati, hanno pianto. Ma sapere cosa significa giocare con la paura addosso? Hanno avuto una reazione d’orgoglio. Giochiamo da un mese senza i più forti. È bastato l’ingresso di uno che ci è mancato molto Deli, importante come Nazzeo per reagire. Stiamo vicini alla squadra. L’anno scorso dopo Fondi tutti chiedevano la testa di Stroppa. E abbiamo stravinto il campionato. Guardiamo avanti con fiducia. Forza Foggia.