Foggia, dal Fondi alla promozione in B: è Stroppa il simbolo rossonero del 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

Babbo Natale è sceso presto a Foggia, con ben sette mesi di anticipo. Il suo nome è Giovanni Stroppa: infatti il tecnico di Mulazzano ha fatto un fantastico regalo ai foggiani lo scorso 23 aprile, quando ha centrato la promozione in Serie B.

Eppure lo scorso anno, dopo l’esonero di Roberto De Zerbi, nessuno ci avrebbe mai creduto. Tranne lui, che dopo una sconfitta interna con il Fondi tuonò profeticamente: “Ve lo dico adesso, noi andremo in Serie B”. Stroppa creò un gruppo meraviglioso, riuscendo a macinare punti su punti. Riuscì a conquistare la promozione in cadetteria e poche settimane dopo la Supercoppa di Lega Pro.

Eppure è bastata qualche sconfitta di troppo per far storcere il naso ai tifosi foggiani. Contro il Venezia la Curva Sud ha chiesto a gran voce le sue dimissioni. Ma quasi per un segno del destino, dopo quel coro la sua squadra è riuscita a rimontare due gol nel recupero.

Giovanni Stroppa: è lui l’uomo del 2017 rossonero. Dopotutto ha regalato un sogno ad una città intera.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di