Cittadella-Frosinone 1-2

I laziali rispondono ai siciliani ed espugnano il Tombolato: è primato in classifica. Reti di Ciano e Ciofani, accorcia le distanze Varnier

Il Frosinone agguanta il Palermo al primo posto in classifica vincendo a Cittadella al termine di una partita bellissima, giocata sempre su alti ritmi e ricca di emozioni. Comincia di gran carriera il Frosinone che costringe il Cittadella nella propria metà campo. Al primo affondo sblocca il risultato con Ciano che raccoglie l’invito di Dionisi ed è lesto a insaccare sotto la traversa. La reazione dei padroni di casa è affidata al sinistro di Chiaretti che termina di poco a lato. Il Frosinone al 26′ ha l’opportunità di raddoppiare ma Dionisi, involatosi tutto solo verso l’area del Cittadella, al momento della conclusione è rimpallato da Scaglia, in recupero. Buonissimo il primo tempo della squadra di Longo che riesce a pressare molto alto i portatori di palla avversari. Al 39′ ci sono le proteste dei giocatori granata per l’intervento in area di Beghetto su Chiaretti. L’arbitro lascia correre. Il Frosinone perviene al raddoppio con Daniel Ciofani al 15′ della ripresa. L’attaccante salta più in alto di tutti sull’angolo calciato da Ciano. Il Cittadella potrebbe riaprire l’incontro al 20′ con la conclusione ravvicinata di Kouame. Si salva l’attento Bardi. I padroni di casa accorciano al 35′ con il gran colpo di testa di Varnier sull’angolo di Bartolomei. Dionisi subito dopo grazia Alfonso con un diagonale che sfila sul fondo. Al 43′ Kouame sfiora il clamoroso 2-2 con il destro al volo che termina a lato di pochissimo. Il finale è arrembante per i padroni di casa, ma il Frosinone resiste.

Fonte – Gazzetta.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di