Foggia, Agnelli: “Salvezza sempre primo fondamentale obiettivo”

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ intervenuto in mixed-zone Cristian Agnelli, capitano del Foggia, nel post-gara di Palermo-Foggia terminata 1-2. Ecco le sue parole:

Bella gara da parte nostra. Pur soffrendo, siamo riusciti a ripartire alla grande, soprattutto dopo il gol subito, quando ci siamo guardati in faccia e abbiamo capito che non dovevamo mollare. L’espulsione ha influito, ma noi abbiamo calciatori importanti come Kragl e Duhamel che sanno fare la differenza. Quanto fatto in questi mesi è importante, lavoriamo sempre verso l’obiettivo. Queste vittorie sono figlie del nostro lavoro settimanale, che spero possa portare altri successi. Obiettivo? La salvezza in primis. Assolutamente. Una volta raggiunta possiamo pensare ad altro. Spogliatoio? Anche prima giocavamo bene e abbiamo raccolto poco. Poi è arrivata gente di qualità, con una mentalità importante che ha reso importante il gruppo.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Facebook Comments

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Ludovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Siamo stati encomiabili, attenti e mostruosamente efficaci. Quando il Palermo attaccava eravamo in 11 dietro la linea della palla lasciando pochissimi varchi ad una squadra piena di tecnica e talenti… ma decisamente lenta nel movimento di gioco. Partita preparata benissimo da Giovannino da Mulazzano il Grande, che è stato, è, e sarà l’ideologo di questa macchina da guerra che ha appena iniziato a scaldare i motori. E ne vedremo delle belle, ne sono convinto, e lo scrivo da Maggio. Adesso Agnelli dice che l’obiettivo resta e sarà la salvezza…. e va bene così. Ma questa partita, non solo ci ha… Leggi altro »