Carpi, Calabro: “Foggia in salute, serve più aggressività”

Tempo di lettura: 1 minuto

Il tecnico del Carpi Antonio Calabro ha parlato in conferenza stampa della sfida contro il Foggia consapevole di dover affrontare una sfida molto difficile contro una squadra in salute: “Sappiamo che troveremo un ambiente caldo e una squadra reduce da tre vittorie di fila, di cui due in trasferta. Hanno cambiato assetto, ma non filosofia anche se sono meno sbarazzini rispetto all’andata. Giocano in casa e fuori allo stesso modo e possono contare su un pubblico che li spingerà con forza. Rispetto alla gara con la Cremonese, col Foggia dovremo essere ancora più aggressivi, conquistare palla più alti perché in quell’ambiente sarebbe pericolosissimo portarli nella nostra area di rigore. Kragl?Sappiamo di doverlo tenere sotto pressione anche a 40 metri dalla porta. – continua Calabro come riporta il sito del club emiliano – Brosco, Belloni e Mbakogu non sono convocati per problemi al ginocchio e bisogna lasciargli tempo di recuperare. Senza Jerry sappiamo che davanti facciamo più fatica, è importante per noi e lo dicono i numeri, per cui tutti dovranno fare qualcosa in più senza dimenticare che il mercato ci ha portato un giocatore come Melchiorri. Concas? Sta prendendo minutaggio, contro la Cremonese volevo farlo giocare una mezzora, ma l’infortunio di Calapai ha cambiato i piani e il ragazzo ha dato ottime risposte. Ci dà ampie garanzie a livello tecnico e umano, ma sono pronti anche Malcore e Nzola”.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Facebook Comments

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di