Il Foggia vince e diverte. Anche grazie ai nuovi acquisti

Tempo di lettura: 1 minuto

“Benvenuti a Stroppalandia” titolava ieri La Gazzetta del Mezzogiorno dopo la quarta vittoria di fila di un Foggia che a gennaio, complice anche il mercato, ha cambiato volto e ha iniziato a macinare gioco e risultati risollevandosi in classifica con un occhio sempre dietro, visto che l’obiettivo resta sempre la salvezza, e uno in avanti dato che i play off ora sono lontani appena tre punti. Kragl, Tonucci e Greco sono subito entrati nei meccanismi di gioco, col tedesco sugli scudi visti i 4 gol in 5 partite, e sembra che siano sempre stati agli ordini di Stroppa che punta ancora a migliorare prestazioni e risultati pescando fra le risorse arrivate a gennaio e non ancora sfruttare del tutto. L’attaccante Duhamel, già autore di un gol, gli esterni Scaglia e Zambelli e il centrale difensivo Calabresi possono diventare nuove frecce all’arco del tecnico rossonero per andare a conquistare la salvezza in breve tempo e poi magari puntare a qualcosa di più. Forse i paragoni con la Zemanlandia dei primi anni ’90 sono un po’ arditi, ma sicuramente i tifosi foggiani possono godersi, dopo una prima parte di stagione difficile, una squadra che si diverte e diverte.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Facebook Comments

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
ValenciaFG Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Bhe diciamo che adesso gira bene, mentre fino a dicembre abbiamo avuto una grossa dose di sfiga. Poi mettici il cambio di modulo, io credo imposti dal DS, i recuperi di Guarna e Mazzeo, nessun giocatore fuori ruolo e l’apporto di 3 giocatori di categoria… il risultato è questo! Da dire che in realtà supponendo che Vacca era buono?! Solamente abbiamo inserito 2 nuovi (Kgragk e Tonucci). In realtà il rendimento di Narciso, Gerbo, Greco sono ben superiori a 1 mese fa, risultato di una condizione atletica molto superiore. Si vede che le squadre di Stroppa soffrono nel periodo ottobre-dicembre… Leggi altro »