I Più e Meno di Foggia-Empoli

Tempo di lettura: 1 minuto

La prossima partita vedrà impegnati gli azzurri nel posticipo del lunedì, avversario il Foggia. Andiamo a vedere i Più e Meno, ossia aspetti positivi e negativi del prossimo match. Partiamo dai Meno.

1) IL MOMENTO DEL FOGGIA

I rossoneri sono tra i più in forma del campionato, visto che hanno vinto ben cinque delle ultime sei gare. Un andamento che gli ha permesso di scalare la classifica.

2) LE POTENZIALITA’ OFFENSIVE DEL FOGGIA

Con 44 reti il Foggia è una delle squadre più prolifiche in zona gol. I pugliesi hanno un gioco offensivo, zemaniano, visto che mister Stroppa è un seguace del boemo. Sarà dura frenare le velleità dell’attacco padrone di casa.

3) EMPOLI MENO BRILLANTE CONTRO L’AVELLINO

Nell’ultima gara contro l’Avellino l’Empoli ha mostrato il suo consueto gioco, anche se la brillantezza sotto porta e nell’ultimo passaggio non è parsa quella delle prestazioni migliori.

Passiamo ai Più.

1) LA DIFESA DEL FOGGIA

Solamente il Cesena ha preso più gol del Foggia. I satanelli hanno raccolto ben 47 volte il pallone in fondo al sacco. Un evidente vantaggio per l’Empoli che è nettamente il miglior attacco della B.

2) FOGGIA SQUADRA CHE PROVA A GIOCARE

Diversamente dall’Avellino, il Foggia è una squadra che non rinuncia a giocare. Questo potrebbe favorire l’Empoli, che soffre di più le squadre fisiche e che si chiudono dietro.

3) ZAJC GIOCATORE POTENZIALMENTE DEVASTANTE

In queste settimane Zajc ha fatto il salto di qualità, riuscendo a essere decisivo per le sorti della squadra. Anche contro il Foggia il suo apporto tra le linee potrebbe essere l’arma in più.

Fonte – Pianetaempoli.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di