Serie B, Bari-Brescia 3-0

Reading Time: < 1 minute

Il Bari chiude la pratica Brescia in mezz’ora al San Nicola. In archivio, nella gara valida come anticipo serale della 32esima giornata di Serie B, entra un secco 3-0 firmato da Improta e Cissè e Nenè. Il brasiliano è stato il migliore in campo perchè ha segnato un gol nella ripresa e ha fornito due assist per i compagni prima del riposo. Insomma, tutto facile per l’undici di Grosso che incassa tre punti e sale al quarto posto a quota 50 punti (come il Cittadella). Il Brescia invece resta appena fuori dalla zona playout con 34 e il rischio di essere risucchiato domani nella zona rossa.

LA PARTITA – Il Bari corre, gioca la palla e diverte. Passano appena 8 minuti, la gara si sblocca: Nenè spizza il pallone di testa servendo in profondità Improta, bravo a coordinarsi e a battere in diagonale di controbalzo Minelli, 1-0. Alla mezz’ora azione corale: parte da Cissè e si chiude con Cissè, che scarica in rete di potenza l’appoggio indietro di Nenè. Raddoppio, gara in ghiaccio. A inizio ripresa ecco il tris: Improta guadagna il fondo, il cross basso passa e per Nenè è facile realizzare di potenza un rigore in movimento che vale il tris biancorosso. Il Brescia è stordito, segna con Terrogrossa ma l’arbitro annulla per un tocco di braccio. Ogni abbozzo di reazione cade nel vuoto, anche perchè Micai dice di no al colpo di testa ravvicinato dell’eterno Caracciolo. Nel finale i padroni di casa sfiorano il poker con Kozak. Cambia poco: la posizione nella griglia playoff è stata consolidata.

Fonte – Corrieredellosport.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di