Avellino-Perugia 2-0: un super Castaldo sorprende gli umbri

Il centravanti biancoverde, ispiratissimo, colpisce una traversa e poi piazza una doppietta, impedendo ai grifoni di portarsi a -2 dal secondo posto. Gli irpini sono apparsi trasformati dall’arrivo di Foscarini.

L’arrivo di Foscarini rianima l’Avellino che, d’incanto, ritrova la vittoria dopo un mese e mezzo di delusioni e piega a sorpresa il lanciatissimo Perugia, costretto a interrompere la sua bella striscia di 9 risultati utili consecutivi. Gli umbri, decisamente in ombra, si sono arresi a una squadra che ha dimostrato di avere maggiori motivazioni. E così mancano la possibilità di portarsi a -2 dal 2° posto. I tre punti rappresentano una grande boccata d’ossigeno per l’Avellino che lascia da stasera la zona playout e, in un sol colpo, scavalca Cesena e Pescara, raggiungendo il Novara al 15° posto.

CASTALDO, TRAVERSA E DOPPIETTA – L’Avellino parte determinato e, dopo aver colpito una traversa con Castaldo ed aver sfiorato il bersaglio con D’Angelo, passa (26’): Falasco, con un cross dalla trequarti sinistra, pesca in area Castaldo che un perfetto colpo di testa infila il pallone nell’angolo alla sinistra di Leali. Sulle ali dell’entusiasmo gli irpini insistono e sfiorano il raddoppio con lo stesso Castaldo e con D’Angelo. Solo sul finire del primo tempo il Perugia si rende per la prima volta pericoloso, andando vicino al pari con Mustacchio.

DIAMANTI NON RIALZA IL PERUGIA – Nella ripresa Breda inserisce Diamanti per ravvivare i suoi ma l’Avellino non si spaventa e al 57’ raddoppia ancora con lo scatenato Castaldo che raccoglie una corta respinta di Bianco su un cross dalla sinistra di Molina e, con un preciso destro in diagonale, batte di nuovo Leali da pochi passi. Il Perugia si demoralizza e rischia il tracollo sulle conclusioni di Molina (2) e Migliorini. Solo nel finale gli umbri hanno un sussulto d’orgoglio, mancando il gol della bandiera con Di Carmine.

Fonte – Repubblica.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di