Foggia, Stroppa: “Salvezza archiviata. Turnover? Possibile”

E’ intervenuto in conferenza stampa Giovanni Stroppa, tecnico del Foggia, per analizzare la vittoria ottenuta sull’Ascoli per 3-0. Queste le sue parole:

Speravo andasse così. E’ andato tutto per il meglio. Non subire sia a Cremona che stasera è un piacere. Non era una partita semplice, al di là del risultato. Parlavo di continuità e a maggior ragione lo dico stasera in vista di Terni. Mai come questa sera bisognava vincere i duelli, visto che giocavamo a specchio. E lo abbiamo fatto, siamo stati bravi anche in questo.

Turnover? Potrei farlo in vista delle prossime gare. Sono tutte partite importanti. Ora penso a Terni. Credo che il discorso salvezza, a meno di un disastro, sia archiviato. Step dopo step, mettiamo dei gradini da poter scalare. Il prossimo obiettivo sono 52 punti, guardiamo di partita in partita. Il girone di ritorno è stato straordinario, e questo ovviamente mi fa pensare ‘perché non pensare a qualcosa in più?’.

Non so se è la migliore partita in casa, dovrei rivederla. Abbiamo rischiato poco, non è facile poi giocare così contro una squadra che si chiude bene senza concedere nulla in ripartenza. Abbiamo lavorato bene non solo in fase offensiva, ma anche in quella difensiva.

Tonucci anche prima dell’infortunio alla schiena, stava attraversando un momento di appannamento e ci sta farlo rifiatare. Qui tutti sono titolari. Vorrei attingere a tutti i 26 giocatori sempre. Mai come in questo momento, vedo uno spogliatoio competitivo, a livello psico-fisico stanno tutti bene. Meriterebbero tutti di scendere in campo. Rubin sta facendo cose eccellenti per poter far rifiatare Kragl se ce ne fosse bisogno. E’ bello allenarli in questo momento. Deli? Può fare molto di più, è un giocatore straordinario.

Noi siamo concentrati su quello che stiamo facendo, garantisco assolutamente che ciò che accade fuori non influisce minimamente. Ci ho sempre messo la faccia in questo e continuo a farlo.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di