Frosinone-Palermo: I ciociari rischiano lo 0-3

Tempo di lettura: 1 minuto

In passato l’esito di un match venne ribaltato per un caso raccattapalle: il Palermo spera…

La partita tra Frosinone e Palermo per la Serie A non è finita al novantesimo minuto al Benito Stirpe e rischia di avere pesanti strascichi.

I rosanero, infatti, hanno presentato ricorso con riserva scritta (quindi per l’assegnazione della vittoria a tavolino) per gli episodi accaduto durante la gara di ritorno. Su tutti la mancata omologazione del match visto che, dopo il gol del 2-0 di Ciano, non arriva il fischio finale di La Penna (mancherebbero ancora una trentina di secondi) bensì l’invasione di campo dei tifosi del Frosinone.

L’episodio che può fare giurisprudenza, però, riguarda il caso dei palloni. Sono sotto gli occhi di tutti le immagini dei giocatori del Frosinone che, durante un contropiede del Palermo, lanciano in campo ben tre palloni interrompendo il gioco.

Un episodio del genere costò in passato la sconfitta a tavolino al Bari. Parliamo di campionato primavera, sfida contro il Latina. Era il 2015 ed il giudice sportivo assegnò lo 0-3 con le seguenti motivazioni:

“Rilevata la particolare gravità del comportamento dei raccattapalle, protrattosi nel tempo, che, di fatto, ha inciso sul regolare svolgimento della gara, senza alcun doveroso intervento da parte della Società ospitante. Visto l’art. 17 comma 1 CGS. delibera di sanzionare la Soc. Bari, a titolo di responsabilità oggettiva, con la punizione sportiva della perdita della gara, con assegnazione di gara vinta alla Soc. Latina con il punteggio di 0-3”.

Fonte – Mediagol.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Micky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

Frosinone insieme a Latina, anche se non sono Campania ne Puglia, hanno una densità mafiosa del tutto pari a Caserta, ed i soldi Delle attività economiche provengono spesso dai casalesi.
Purtroppo FG neppure è messa bene sotto qs punto di vista
Detto qs, leggere qs articolo mi ha fatto male perché mi ha fatto ricordare quelli scandaloso Avellino Foggia.
Inutile dire che effettivamente sembra che non abbiamo mai avuto una minima tutela nelle sfere alte.
E nn si intende favoritismi. Quelli nn li vogliamo!.
Ma solo evitare macroscopiche ingiustizie