Foggia, l’udienza è iniziata. E’ partito il “giorno del giudizio”

Tempo di lettura: 1 minuto

Il tanto atteso 22 giugno è arrivato. E’ il giorno del procedimento sportivo che vede coinvolti il Foggia e 37 tesserati per presunte irregolarità commesse tra il 2015 e il 2017.

L’udienza, inizialmente prevista per le ore 10, è iniziata con circa 50 minuti di ritardo. L’intera città rossonera è in apprensione per quelle che saranno le decisioni riguardanti il futuro del Foggia Calcio. La sentenza relativa alla prima udienza potrebbe anche non arrivare oggi ma nei prossimi giorni visto il numero elevato di soggetti coinvolti.

Presenti in molti nella sede del Tribunale Federale in Via Campania a partire dai fratelli Sannella, il commissario Giannetti e l’avvocato Ardito, Lucio Fares, oltre a molti ex tesserati rossoneri come Roberto De Zerbi e Pietro Iemmello.

Vi terremo aggiornati nel corso della giornata sulle novità provenienti da Roma.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di