Sarà Salvatore Russo il vice di Grassadonia

Tempo di lettura: 1 minuto

Nell’intreccio di panchine in atto fra serie B e C finisce pure la Paganese. Che, adesso, ha deciso di fare rotta su Luca Fusco. L’ex capitano azzurrostellato, infatti, è sempre più vicino a guidare nuovamente i liguorini. La svolta è arrivata nelle ultime ore quando Fusco ha ricevuto il “via libera” da un altro ex tecnico della Paganese, Gianluca Grassadonia, diretto verso il Foggia: il condottiero della squadra che raggiunse la prima storica qualificazione ai playoff per la serie B, infatti, dovrebbe firmare con i satanelli la prossima settimana, pronto a guidare il club pugliese sia in caso di permanenza in cadetteria che di retrocessione in serie C dopo il deferimento e la richiesta di condanna da parte della Procura Federale per il caso dei pagamenti in nero dei calciatori verificati dalla guardia di finanza negli scorsi mesi. Grassadonia nelle ultime stagioni si è sempre avvalso della collaborazione di Fusco che, anche nell’ultimo campionato alla Pro Vercelli, gli ha fatto da vice. L’ex difensore, adesso, è pronto a compiere il “grande salto”: a Foggia, infatti, è pronto a seguire Grassadonia un altro salernitano ed ex Paganese, Salvatore Russo, che ha già fatto da secondo a Giovanni Martusciello all’Empoli. Per Fusco, dunque, si tratterebbe della seconda esperienza nel “calcio dei grandi” dopo quella, sempre nella città di Sant’Alfonso de’ Liguori, della stagione 2013/2014 quando fu promosso nell’area tecnica della prima squadra per affiancare Vittorio Belotti e sostituire Agenore Maurizi.

Fonte – Lacittadisalerno.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
foggianopiacentino Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Boooooo nn so che pensare e dire,se propio deve andare male partiremo dalla c,e spacchiamo tutti