Foggia, stangata per i Sannella: 5 anni a Fedele, 4 anni a Franco

Tempo di lettura: 1 minuto

La sentenza, come anticipato pochi minuti fa, è arrivata. Il Tribunale Federale Nazionale presieduto da Cesare Mastrocola ha inflitto al Foggia 15 punti di penalizzazione in classifica da scontare nella stagione sportiva 2018/2019.

Oltre ai punti in classifica, il TFN ha sanzionato anche i 37 soggetti deferiti lo scorso 15 maggio. Tra questi, spiccano le maxi-squalifica adottate per i fratelli Sannella, proprietari del Foggia Calcio: 5 anni di inibizione con preclusione per Fedele, 4 anni di inibizione per Franco. Stessi provvedimenti adottati per i fratelli Curci ovvero Massimo (5 anni con preclusione) e Nicola (4 anni).

Prosciolti invece Lucio Fares e Gianluca Ursitti in quanto – si legge – “non risulta raggiunta la piena prova sulla riconducibilità agli stessi dei fatti oggetto di contestazione”.

Con molta probabilità, nei prossimi giorni verrà avanzato ricorso sia per la penalizzazione che per le sanzioni inflitte ai fratelli Sannella.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Facebook Comments

4
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
ValenciaFGRobyFoggiaLudovicoCuore Rossonero Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

E finalmente GIUNSE….IMPLACABILE. Chi ora attende riduzioni di pena, confida solo ed esclusivamente su abbonamenti a pioggia, e spera di vendere per monetizzare quel poco che c’è da vendere, non ha vista lunga e, peggio, non ha veramente a cuore il nostro futuro, che non può essere circoscritto da obiettivi a cottimo o a risultato stagionale. La grazia ricevuta oggi, mette di fronte allo specchio, tutti noi, la società, l’allenatore e i giocatori. Nella partita a poker che stiamo conducendo è il momento di far vedere le nostre carte e, bleffare con la doppia coppia in mano, è da folli.… Leggi altro »

Ludovico
Membro
Ludovico

Oggi è un giorno di grande gioia per tutti noi, amici rossoneri: contava solo rimanere in B. Null’altro. Poi, il resto, lo farà questa società e lo farà soprattutto il nostro DS con un mercato che sarà senz’altro intonato ad un obiettivo che sapremo centrare con la forza e il coraggio che ci ha sempre contraddistinto. Massima fiducia in Nember che ha ben chiara la strada da percorrere per arrivare, entro il prossimo biennio, alla massima serie. Quello è il luogo dove questa proprietà merita di stare e di vedere ricompensati i propri sforzi. Spero e mi auguro che i… Leggi altro »

RobyFoggia
Membro
RobyFoggia

Nessuno di noi può sapere nei dettagli come sono andati i fatti. A volte siamo così accecati dalla rabbia di vedere la nostra squadra dequalificata che siamo pronti a qualsiasi illazione nei confronti della giustizia o di questo o quel tribunale. Io penso che non ci sia alcun interesse da parte delle istituzioni di accanirsi verso una piccola società di calcio come il Foggia, i cui movimenti in danaro, proprio per la posizione che occupa, non possono che essere esigui se messi a confronto con le potenti società di serie A quotate addirittura in borsa. Per questo è necessario mantenere… Leggi altro »

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

E vabbè ma allora siete propio inguaribili! Oggi è un gran giorno per il Foggia, almeno per quelli che veramente volevano il foggia in B (a meno delle pene ai Sannela che incredibilmente sono le stesse dei Curci!). CI RIDURRANNO I PUNTI A -9. Facciamo la squadra convista alla stagione 2019-2020 quando festeggeremo i 100 anni e la promozione e la promozione in serie A. Adesso avanti con recuperare il de sto della mutualità e facciamo lo squadrone! Fiducia a Nember ZA FOGG A CATEN PS lo dico per la salute di tutti, i depressi e quelli che scrivono lo… Leggi altro »