Tre mesi a De Zerbi. Due Giornate a Mazzeo

de zerbi

Di seguito, i provvedimenti adottati dal TFN nei confronti dei tesserati coinvolti nell’inchiesta:

– per Sarno Vincenzo: squalifica di 4 (quattro) giornate da scontarsi in gare ufficiali;

– per Vacca Antonio Junior: squalifica di 4 (quattro) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 3.000;

– per Iemmello Pietro: squalifica di 2 (due) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.500;

– per Chiricò Cosimo: squalifica di 2 (due) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.500;

– per Tito Fabio: squalifica di 3 (tre) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.500;

– per Agnelli Cristian: squalifica di 2 (due) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.500;

– per Gerbo Alberto: squalifica di 2 (due) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.000;

– per Mazzeo Fabio: squalifica di 2 (due) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.500;

– per Guarna Enrico: squalifica di 2 (due) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.500;

– per Floriano Roberto: squalifica di 3 (tre) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.000;

– per Empereur Alan: squalifica di 5 (cinque) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.500;

– per Narciso Antonio: squalifica di 3 (tre) giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.500;

– per Tarolli Stefano: una giornata di squalifica da scontarsi in gare ufficiali;

– per Agostinone Giuseppe: squalifica di due giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.000;

– per Padovan Stefano: squalifica di due giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.000;

– per Sainz Maza Lopez Miguel Angel: squalifica di due giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 500;

– per Quinto Marcello: squalifica di due giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 500;

– per Agazzi Davide: squalifica di due giornate, da scontarsi in gare ufficiali oltre all’ammenda di € 1.000;

– per Cannas Cosimo: tre giornate di squalifica, da scontarsi in gare ufficiali;

– per Smargiassi Francesco: tre giornate di squalifica, da scontarsi in gare ufficiali; Per il resto delle posizioni, in accoglimento del deferimento, infligge le seguenti sanzioni:

– per Curci Ruggiero Massimo, cinque anni di inibizione con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C. ai sensi dell’art. 19, comma 3 CGS;

– per Sannella Fedele, cinque anni di inibizione con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C. ai sensi dell’art. 19, comma 3 CGS;

– per Curci Nicola, quattro anni di inibizione;

– per Sannella Francesco Domenico, quattro anni di inibizione;

– per Di Bari Giuseppe, due mesi di inibizione;

– per Martinelli Luca, tre mesi di squalifica;

– per De Almeida Angelo Mariano, tre mesi di squalifica;

– per Arcidiacono Pietro, tre mesi di squalifica;

– per Sanchez Benito Alejandro, tre mesi di squalifica;

– per Possanzini Davide, tre mesi di squalifica;

– per De Zerbi Roberto, tre mesi di squalifica;

– per Teresa Vincenzo, tre mesi di squalifica;

– per Marcattilii Marcattilio, tre mesi di squalifica.

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di