Foggia, esperienza al potere: nel mirino Dainelli e Bizzarri

Con un -15 da recuperare in classifica al Foggia, per raggiungere l’obiettivo salvezza, occorrono uomini di esperienza. Uno di questi potrebbe essere, secondo La Gazzetta del Mezzogiorno, Dario Danielli. Il centrale difensivo dopo sei anni al Chievo si è svincolato e piace molto al ds Nember. Sempre fra i profili d’esperienza per la porta il nome caldo è quello di Albano Bizzarri, 40enne ex Real Madrid e Lazio lo scorso anno all’Udinese.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Commenti

commenti

3
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
maurizio67Micky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

Però a Gennaio in fin dei conti la campagna acquisti è stata basata sull’esperienza e si è visto che in serie B serve eccome. Questo in linea molto generale. Sui singoli nomi di Bizzarri e Dainielli, invece, non ho un giudizio particolare nè in bene nè in male. Per Vincenzo: mi dispiace che tu ritenga che uno che dice “mi fido” sia co-responsabile nel caso – (che nessuno di noi si augura) – di falimento del progetto tecnico, . A mio parere, invece, sono solo persone che al limite hanno dato un giudizio errato (cosa più che umana). Ma non… Leggi altro »

Micky
Membro
Micky

Luciano Fasano a te farà ridere (a me anche) che qualcuno pensi che I ns commenti possano influenzare le scelte societarie. ma evidentemente in qs forum in molti non la pensano così, visto che mettono 10 dislike al comment di sopra.
in alternativa potrei pensare che ci sono molti trolls che influenzano I voti ai commenti (il che sarebbe ugualmente ridicolo)

maurizio67
Membro
maurizio67

Ci saranno stati attribuiti almeno 30 calciatori e noi facciamo il nostro mestiere….ci accapigliamo su NON notizie come se fossero vere.
È il periodo delle fantasie e io mi adeguo con leggerezza, giudicheró seriamente gli annunci ufficiali e a quel punto mi preoccuperó o, come spero, sarò orgoglioso e fiducioso della nostra squadra.
Per adesso via con le prodigiose bombe di Maurizio Mosca!!!