Pro Vercelli, Secondo punge le pugliesi: “Hanno falsato il campionato”

Tempo di lettura: 1 minuto

Il patron della Pro Vercelli Massimo Secondo si scaglia per l’ennesima volta contro le pugliesi, colpevoli – a suo parere- di aver falsato lo scorso campionato insieme al Cesena. Durissime le parole rilasciate ieri sera a Sportitalia dal numero uno del club piemontese, retrocesso in C al termine della stagione regolare:”Il Bari è già fallito negli anni scorsi, ora rischia di nuovo. Siamo sempre alle stesse situazioni, insieme al Foggia e al Cesena hanno falsato lo scorso campionato. È chiaro che se qualcuno tiene i conti a posto e qualcuno no il campionato è falsato. Ho letto il dispositivo del Foggia dove si legge che ci sono stipendi in nero su più campionati, in questa stagione noi abbiamo lasciato sei punti con loro. E poi c’è questo rinvio al prossimo anno con una squadra a -15, speriamo per loro che si salvino, ma potenzialmente c’è una squadra già retrocessa”.

“Se vogliamo parlare di aspetti formali chiamiamo gli avvocati e discutiamo. Se parliamo di sostanza credo ci siano pochi dubbi. Sono retrocesse Pro Vercelli, Novara, Entella, Ternana: società corrette, abituate a pagare tutti”.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Facebook Comments

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Ludovicomaurizio67 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
maurizio67
Membro
maurizio67

Accolto il ricorso sulla mutualità…..Grande notizia!!!!
Alla faccia di chi vuole il nostro male.
Ora sotto con lo squadrone perché vogliamo vincere sul campo.

Ludovico
Membro
Ludovico

Dai che tutto lentamente si ricompone… Ora attendiamo fiduciosi la sentenza d’appello con la fondata speranza di una consistente riduzione. Avevo detto che saremmo stati grandi protagonisti e lo confermo. Il primo top player è arrivato, dalla serie A, e si chiama Bizzarri. Difenderà lui i nostri pali e sarà un grandissimo portiere. Professionista di inarrivabile serietà . Aspettiamo a braccia aperte anche Dainelli, altro grandissimo top player, che darà spessore ad un reparto già carico a pallettoni e pronto a dare battaglia a tutte le punte avversarie. Poi subito Firenze e Mammarella, giocatori strategici nelle dinamiche grassadoniane. Mammarella in… Leggi altro »